Libri, Cristiano Militello ci fa sorridere con mille "Cartelli d'Italia"

Nel nuovo libro, i cui proventi finiranno in beneficenza, scritte e insegne assurde trovate in Italia

Da "Striscia lo striscione" a "Striscia il cartellone" il passaggio è veloce per chi, come Cristiano Militello, sa come farci ridere pescando dal quotidiano. Scritte assurde, cartelli strani, insegne e cognomi improbabili: tutto vero, preso dalle nostre strade, niente di inventato e con un potere comico irresistibile. Tutto questo in "Cartelli d'Italia -  (presa in) Giro d'Italia in 1000 cartelli" libro curato dall'artista di Striscia la Notizia e Radio R101 e i cui proventi finiranno alla fondazione Tog (che aiuta i bimbi neurolesi).

TITOLO: CARTELLI D'ITALIA - (PRESA IN) GIRO D'ITALIA IN 1000 CARTELLI
AUTORE: CRISTIANO MILITELLO
EDITORE: BALDINI+CASTOLDI
PAGINE: 376
PREZZO: 17 EURO

Libri, Cristiano Militello ci fa sorridere con mille "Cartelli d'Italia"

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Da "Striscia lo striscione" a "Striscia il cartellone" il passaggio è veloce per chi, come Cristiano Militello, sa come farci ridere pescando dal quotidiano. Scritte assurde, cartelli strani, insegne e cognomi improbabili: tutto vero, preso dalle nostre strade, niente di inventato e con un potere comico irresistibile. Tutto questo in "Cartelli d'Italia - (presa in) Giro d'Italia in 1000 cartelli" libro curato dall'artista di Striscia la Notizia e Radio R101 e i cui proventi finiranno alla fondazione Tog (che aiuta i bimbi neurolesi).

>

TAGS:
Cristiano militello
Libro
Cartelli d'italia
Fondazione tog

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X