Milano-Torino, trionfa Pinot davanti a Lopez e Valverde

Caduta nel finale per Lopez, quarto Mattia Cattaneo

Milano-Torino, trionfa Pinot davanti a Lopez e Valverde

Thibaut Pinot ha vinto la la 99esima edizione della Milano-Torino. Il francese si dimostra in forma smagliante e dopo il secondo posto di martedì nella Tre Valli Varesine si assicura la vittoria nella più antica delle classiche. Al secondo posto Miguel Angel Lopez, frenato nel finale da una caduta per un contatto con il compagno di squadra di Pinot, Gaudu. Terzo il campione del mondo Valverde. Sabato il grande appuntamento con il Giro di Lombardia.

Un finale... col botto. Thibaut Pinot ha vinto la Milano-Torino, 200 km con partenza da Magenta e arrivo sul colle di Superga. Ma per raccontare il trionfo del francese, in forma smagliante, non si può non partire da quanto successo nei km finali dell'ascesa conclusiva. Nel gruppetto di testa con Pinot c'erano il compagno Gaudu, Valverde e Miguel Angel Lopez. Il gioco di squadra della Groupama Fdj prevedeva il lavoro di Gaudu per Pinot. Quando a 2 km dall'arrivo Gaudu si è spostato di lato per fare strada al suo capitano, non si è accorto che dietro di lui si era "aperto" Miguel Angel Lopez, probabilmente pronto a scattare. Impatto inevitabile e caduta per entrambi. Pinot ha potuto così allungare, staccando definitivamente Valverde, poi terzo. Lopez, dimostrando una grande condizione, è ripartito immediatamente, insidiando Pinot e chiudendo secondo. Quarto posto per Mattia Cattaneo, settimo Domenico Pozzovivo.

Si preannuncia perciò un Giro di Lombardia combattutissimo, sabato sul percorso che da Bergamo porterà a Como. Nella classica delle foglie morte Pinot diventa uno dei favoriti d'obbligo. Con lui Valverde, Uran ma non solo. Pensiero azzurro per Nibali, che nonostante la condizione non perfetta ci terrà ad onorare il successo dell'anno scorso.

TAGS:
Ciclismo
MilanoTorino
Thibaut pinot

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X