Manuel Bortuzzo, il sogno è Tokyo 2020: "Presto mi rivedrete in acqua"

Il primo ciclo di lunghe terapie è finito, il ragazzo è tornato a casa dopo 4 mesi

Manuel Bortuzzo, il sogno è Tokyo 2020: "Presto mi rivedrete in acqua"

La fine del primo ciclo di lunghe terapie, il ritorno a casa dopo 4 mesi ed ora anche la prima uscita pubblica. La vita di Manuel Bortuzzo torna ad andare veloce, proprio come andava lui in vasca e come vuole tornare fare il prima possibile Manuel, accompagnato dagli altri due nuotatori azzurri Alessandro Miressi e Nicolò Martinenghi, ha suonato la sirena che ha dato il via alla ormai tradizionale 24 ore di nuoto di Tolentino

Lo ha fatto con l’entusiasmo di sempre, il solito sorriso stampato sul viso: "Sono davvero contento di essere qui, la felicità di questi bambini è l'accoglienza migliore che potessi aspettarmi".

Affetto travolgente per un ragazzo straordinario. Uno che non ha nessuna intenzione di piegarsi al tragico destino. A quella maledetta notte del 5 febbraio. Oggi il suo pensiero va ad un'altra vittima innocente di una sparatoria, la piccola Noemi: "Se mi sarà permesso andrò a trovarla, spero che vada tutto per il meglio".

Non ha perso il sorriso, non ha perso la voglia di lottare Manuel. E neppure quella di nuotare: "Sto continuando ad allenarmi perché anch'io ho i miei obiettivi, continuo la fisioterapia, ma soprattutto a nuotare perché è quello che ho sempre fatto. Presto mi rivedrete in acqua anche in delle competizioni". È tornato a dormire a casa sua. È tornato a faticare in vasca. E ora sogna le Paralimpiadi di Tokyo 2020.

TAGS:
Nuoto
Manuel bortuzzo
Tokyo 2020
Tolentino

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X