Eurolega, Milano si arrende al Cska

I russi vincono al Forum 90-85 in rimonta

Nella sesta giornata dell’Eurolega di basket, l’Armani Exchange Milano incappa nella seconda sconfitta stagionale, sempre al Mediolanum Forum. A violare il Forum è il Cska Mosca, che si conferma imbattuto imponendosi con il punteggio di 90-85. La squadra di Pianigiani conduce per tre quarti di gara, toccando anche il +13, ma il Cska rientra e con un grande ultimo quarto non dà scampo a Micov e compagni.

Eurolega: Milano, che peccato!

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

L'Olimpia gioca una grande partita ma cade contro il Cska Mosca

IL COMMENTO di Edo Grassi

La Milano del basket studia da grande d’Europa ed è a buon punto. Le manca però ancora qualcosa e il finale con il CSKA al Forum assomiglia un po’ a quello recente contro il Real Madrid, che dà il sapore dell’incompiuta a una prestazione di squadra eccellente. Una delle cose che l’Olimpia ha imparato, oltre a quella di saper prendere le partite per i capelli contro squadre di seconda fascia (Khimki, Efes), gare che avrebbe perso nelle gestioni precedenti, è di sapersi riprendere da momenti di difficoltà rispondendo nel secondo quarto a un break di 0-7 con la stessa moneta grazie all’alternanza dentro-fuori, firmata Gudaitis e Bertans (tripla).

Segnali forti e chiari mandati nella direzione di Mosca che accusa il colpo a inizio ripresa quando la circolazione di palla che procura buoni tiri dal perimetro (Micov: 12 punti nei primi 5 minuti del terzo periodo, 24 in totale) e situazioni d’area che esaltano la reattività di Tarczewski, aiuta a scavare un solco importante per l’Armani, fino al più 14, ma il discorso sulla capacità di riaprire la partite a questi livelli vale anche all’incontrario.

Il Cska con un parziale di 11-0 a fine quarto, farina del sacco di De Colo, riapre il discorso, preambolo di un finale da vivere col cuore in gola, cercando nei dettagli la soluzione del rebus. E allora fanno la differenza i rimbalzi in attacco, la difesa di Hines che toglie forza alle penetrazioni di James, la mano inaspettata che dà Peters, la certezza di avere Higgins (23 punti) e De Colo (18): sono questi i mattoni finale della vittoria CSKA a Milano: 90-85, primato in Eurolega e successo numero 12 (su 12) tra coppa E campionato all'insegna della striscia perfetta.

IL TABELLINO

AX Armani Exchange Milano-CSKA Mosca 85-90 (21-16; 20-24; 25-23; 19-27)

AX Armani Exchange Milano:
Della Valle n.e., James 16, Micov 24. Gudaitis 16, Bertans 12, Fontecchio n.e., Tarczewski 8, Kuzminskas, Cinciarini n.e., Burns n.e., Brooks 7, Jerrells 2. All. Pianigiani

CSKA Mosca: De Colo 18, Peters 10, Antonov, Rodriguez 5, Vorontsevich, Clyburn 14, Higgins 23, Hackett, Kulagin 3, Kurbanov, Hines 9, Hunter 8. All. Itoudis

TAGS:
Eurolega
Olimpia milano
Cska mosca

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X