TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Atalanta, Gasperini: "Col Lione è un test per i sedicesimi"

"E' stato tutto bello fin qui, ma spero che il meglio debba ancora arrivare"

Atalanta, Gasperini: "Col Lione è un test per i sedicesimi"

La qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League è già arrivata. L'Atalanta contro il Lione gioca per il primato nel girone: "E' stato bello il percorso fin qui - ha commentato Gasperini -, ma spero che il meglio arrivi dopo. Giocheremo al massimo come se fosse fondamentale per passare". Non ci sarà turnover: "E' giusto che giochino tutti, ma useremo questa sfida come test per i sedicesimi. La forza del Lione è evidente".

La tranquillità del girone di ferro passato agevolmente e la consapevolezza che, a prescindere dal risultato, a febbraio l'Atalanta tornerà in campo per i sedicesimi di Europa League. Gasperini è tranquillo prima di Atalanta-Lione, gara che vale il primato nel girone e un sorteggio sulla carta più agevole, ma la chiave di lettura è un'altra: "Non siamo abituati a giocare partite decisive da dentro o fuori, ecco perché contro il Lione dobbiamo giocare al massimo e come sappiamo. Dobbiamo prenderlo come un test in vista del prossimo turno visto che il valore dell'avversario è evidente così come la loro forza". Per questo niente turnover: "Non dobbiamo snaturare il gruppo. Gomez? E' recuperato, quindi potrà giocare".

In ballo c'è la potenzialità da misurare dell'Atalanta: "La nostra è una situazione ottimale perché potremo simulare in campo quello che saranno i sedicesimi. E' stato bello fin qui, ma spero che il meglio arrivi dopo. Come Atalanta abbiamo sempre avuto l'obiettivo di portare alto il nome del nostro calcio".

TAGS:
Atalanta
Gasperini
Europa league
Conferenza
Lione

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X