TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Serie A: il Bologna esulta al Dall’Ara, vittoria salvezza contro il Verona

I felsinei si sbloccano e tornano al successo grazie a Verdi e Nagy

Foto Ansa

Il Bologna torna a sorridere dopo cinque partite consecutive senza vittorie e lo fa nello scontro diretto contro l’Hellas Verona che potrebbe regalare la zampata decisiva per la salvezza. Nella 32ª giornata di Serie A al Dall’Ara decidono Verdi al 30’, con una punizione di mancino sul palo di Romulo, e Nagy (94’) in pieno recupero. I felsinei volano a +11 sul Crotone terzultimo in classifica.

IL TABELLINO

BOLOGNA-HELLAS VERONA 2-0
Bologna (4-3-1-2): Mirante 6; Mbaye 6, De Maio 6, Helander 6, Masina 6.5; Poli 6 (31’ st Nagy 7), Pulgar 6.5 (13’ st Crisetig 6), Dzemaili 6.5; Verdi 7; Destro 6, Palacio 6 (39’ st Di Francesco sv). A disp: Da Costa, Ravaglia, Gonzalez, Krafth, Orsolini, Avenatti, Falletti, Romagnoli, Keita. All.: Donadoni
Hellas Verona (4-3-3): Nicolas 6.5; Ferrari 6, Caracciolo 6, Vukovic 5.5, Felicioli 5.5; Fossati 6 (38’ st Matos sv), Rómulo 6 (23’ st Lee 6), Valoti 6; Cerci 5.5 (15’ st Petkovic 6), Fares 5.5, Aarons 6. A disp: Silvestri, Coppola, Laner, Zuculini, Tupta, Bearzotti, Souprayen, Danzi, Heurtaux. All.: Pecchia
Arbitro: Abisso di Palermo
Marcatori: 31’ Verdi, 49’ st Nagy
Ammoniti: Caracciolo (H), Pulgar (B), Crisetig (B), Palacio (B), Lee (H)

LE STATISTICHE

Il Bologna torna alla vittoria dopo una striscia di cinque incontri senza successi in Serie A (2N, 3P).
Per il Verona è la quinta sconfitta consecutiva in trasferta in questo campionato, la peggior striscia per loro dal campionato 2001/02; in questo parziale i gialloblù non hanno segnato neanche un gol.
Il primo tiro nello specchio del Verona è arrivato dopo 87' di gioco, con Lee.
Terzo gol su punizione diretta per Simone Verdi in questo campionato, primato condiviso con Paulo Dybala.
Sette delle otto reti in questo campionato di Simone Verdi sono state segnate nei primi tempi.
Il Verona ha concesso almeno due reti in otto delle ultime nove trasferte di Serie A.
La squadra di Pecchia ha trovato solo una volta il gol nelle ultime cinque gare di campionato (nella scorsa giornata contro il Cagliari).
Per la 14’ partita in questo campionato, il Verona ha terminato il primo tempo senza registrare tiri nello specchio.
Primo gol in Serie A per Ádám Nagy, alla sua presenza numero 33.

LE PAROLE DEI MISTER

BOLOGNA, DONADONI: "FELICE PER IL SUCCESSO"
“Buon primo tempo, nella ripresa abbiamo sofferto un po’, felice per il successo”. Il tecnico del Bologna Roberto Donadoni, commenta la vittoria ottenuta col Verona: “Verdi è per noi un giocatore fondamentale. Ritiro? Non è stato punitivo ma solo un modo per trovare la quadratura in vista della gara”.

VERONA, PECCHIA: "MERITAVAMO IL PAREGGIO"
Battuto dal Bologna il Verona guidato da Fabio Pecchia, il tecnico gialloblù commenta così la sconfitta: “Avremmo meritato il pari. Grande partenza del Bologna ma poi abbiamo reagito e creato occasioni nella ripresa. Guardiamo avanti con fiducia, ci sono ancora altre partite e daremo tutto per la salvezza”.

TAGS:
Bologna verona

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X