Calcio

Notizie dal mondo del calcio

Tutte le news in tempo reale

Tempo reale

Le news di giornata

NAPOLI-CARPI 5-1 IN AMICHEVOLE A TRENTO

Nella seconda amichevole del suo precampionato, il Napoli, allo stadio 'Briamasco' di Trento, si impone per 5-1 sul Carpi. Apre subito Allan (2'), il raddoppio è di Inglese (39'). Nella ripresa, in gol i subentrati Callejon (66'), Verdi (73') e Vinicius (85'). Accorcia, per gli emiliani, Piu (86'). Condizione della squadra di Ancelotti apparsa in crescita, azzurri in possesso di buone trame.

GERMANIA: OZIL LASCIA LA NAZIONALE 

L'attaccante dell'Arsenal e della Nazionale tedesca, Mesut Ozil, con ben tre tweet pubblicati sul proprio account ufficiale, ha annunciato l'addio alla Nazionale tedesca. Classe 1988, campione del mondo nel 2014 in Brasile, Ozil ha collezionato 92 presenze in Nazionale e realizzato 23 gol in nove anni. Ozil debutto' con la Germania nel 2009, durante una partita contro la Norvegia, e poi è stato protagonista del Mondiale 2010 in Sudafrica. Il motivo del divorzio di Ozil dalla Nazionale eè verosimilmente legato alle polemiche innescate dalle foto del fantasista con il premier turco Erdogan che invece fu rifiutata da Emre Can mentre era ancora un giocatore del Liverpool.

CHIEVO: 2-0 CON LA VIRTUS VERONA

Terza amichevole per il Chievo contro la Virtus Verona, fresca di promozione in Serie C. Il risultato ha premiato i clivensi per 2-0, grazie alla reti segnate da Kiyine nel primo tempo e da Radovanovic nella ripresa

MILAN, REINA: "IO E DONNARUMMA DUE NUMERI UNO"

"Io e Donnarumma ci sentiamo due numeri uno, siamo in una societa' importantissima e cercheremo di fare il meglio per far decidere mister Gattuso. Ho un ottimo rapporto con lui e con il suo fratello gia' da prima, sara' una stagione divertente". Il nuovo portiere del Milan, Pepe Reina, non e' spaventato dal possibile dualismo con Gianluigi Donnarumma. "Sono contentissimo di essere al Milan - spiega prima di imbarcarsi con i compagni per la tourne'e americana -, ho grande voglia di iniziare e di inserirmi nel gruppo velocemente. Dobbiamo crescere e migliorare quanto fatto l'anno scorso".

IL BOLOGNA BATTE 2-0 IL SOUTHAMPTON U23

Il Bologna chiude la prima parte del ritiro, battendo il Southampton Under 23: di Falcinelli il gol che sblocca la partita, alla mezz'ora della ripresa, realizzato su calcio di rigore per atterramento di Dijks. A chiudere la pratica ci pensa Falletti, in pieno recupero. La sfida termina 2-0 per i rossoblù, che domani mattina rientreranno in citta'. Il Bologna partira' poi per l'Austria il 29: nella seconda parte del ritiro affrontera' Huddersfield e Norimberga.

CAGLIARI, 3-0 IN AMICHEVOLE ALLA VIRTUS BOLZANO

Nella sede del proprio ritiro a Pejo, il Cagliari batte 3-0 in amichevole la Virtus Bolzano. Primo tempo a reti bianche, nella ripresa Pavoletti (56') e una doppietta di Farias (63', 70') realizzano i gol del successo sardo.

LAZIO, 14 GOL IN AMICHEVOLE CON IL TOP 11 CADORE

La Lazio supera con un tondo 14-0 la selezione locale della Top 11 Radio 103 nel secondo test amichevole nel ritiro di Auronzo di Cadore. Per la squadra di Inzaghi, spicca la tripletta di Alessandro Rossi e le doppiette di Ciro Immobile e di Marco Parolo, quest'ultimo autore della prima marcatura arrivata dopo un palo del bomber partenopeo. In rete anche il nuovo acquisto Valon Berisha, oltre a Luis Alberto, Lucas Leiva, Felipe Caicedo e Danilo Cataldi. Il prossimo test si giocherà il 25 luglio contro la Triestina.

TORINO, RENATE BATTUTO 3-0 IN AMICHEVOLE

Il Torino ha vinto 3-0 il match amichevole disputato contro il Renate, formazione di Serie C. Le reti arrivano tutte nella ripresa per la squadra di Mazzarri: apre Edera (49'), a seguire le reti di Butic (58') e Damascan (75').

JUVENTUS, 27 CONVOCATI PER LA ICC: CI SONO RUGANI E PJANIC

Massimiliano Allegri ha convocato 27 giocatori per la tournèe della Juventus negli Stati Uniti per la International Champions Cup. Assenti come previsto Cristiano Ronaldo e Higuain, ancora in vacanza, ci sono invece Rugani e Pjanic, nonostante le voci di mercato. Ecco l'elenco completo: Szczesny, De Sciglio, Chiellini, Benatia, Pjanic, Khedira, Marchisio, Alex Sandro, Caldara, Barzagli, Perin, Cancelo, Pinsoglio, Can, Rugani, Beruatto, Del Favero, Bernardeschi, Fernandes, Macek, Kastanos, Clemenza, Pereira da Silva, Beltrame, Favilli, Di Pardo, Fagioli.

SUPERCOPPA SPAGNA: BARCELLONA-SIVIGLIA IL 12 AGOSTO A TANGERI

La sfida di Supercoppa di Spagna tra Barcellona e Siviglia si disputerà a Tangeri, in Marocco, il 12 agosto. Lo ha reso noto la Rfef, la Federcalcio spagnola. La finale, in gara unica, sarà ospitata dallo Stade Ibn Battouta nella città marocchina, dalla capienza di 45mila spettatori. E' la prima volta che la sfida si gioca al di fuori dalla Spagna.

GIAPPONE: DEBUTTO AMARO PER INIESTA

Debutto amaro per Iniesta nella sua nuova avventura in Giappone con il Vissel Kobe. La squadra del 34enne ex centrocampista del Barcellona è stata sconfitta 3-0 in casa dallo Shonan Bellmare, nell'incontro valido per la J-League nipponica disputato davanti a 26mila spettatori. Iniesta è rimasto in campo per un'ora prima di essere sostituito, con il Kobe già sotto di due reti. Un cambio che ha deluso molti dei tifosi, alcuni dei quali sugli spalti con la bandiera della Spagna.

PSG, NEYMAR: "FELICE PER L'ARRIVO DI BUFFON"

Dopo la delusione del Mondiale "non volevo più vedere un pallone davanti a me, non volevo più vedere il calcio". Neymar è tornato così sui momenti successivi all'eliminazione della Seleçao in Russia per mano del Belgio. "Volevo staccare da tutto". Poi, su Buffon: "Abbiamo grandi aspettative, abbiamo acquistato una leggenda del calcio, Buffon, che porta tutta la sua esperienza e ci aiuterà sicuramente molto. Sono contento del suo arrivo, ma anche del nuovo allenatore (Thomas Tuchel, ndr), che è un grande tecnico. Spero che insieme avremo una grande stagione".

SAMPDORIA, ROTTURA DEL CROCIATO PER VASCO REGINI

Grave infortunio per il difensore della Sampdoria Vasco Regini, durante l'amichevole di ieri contro la Feralpi Salò. Il giocatore, portato a Genova per accertamenti, ha riportato la lesione del crociato anteriore del ginocchio sinistro, come dichiarato dal club blucerchiato in un comunicato ufficiale. Forte contusione al torace invece per Gaston Ramirez, che dovrà osservare alcuni giorni di riposo.

ROMA: LA SQUADRA VOLA NEGLI STATI UNITI

Tanti selfie e richieste di autografi. E' stata salutata così la Roma da passeggeri e operatori aeroportuali di chiara fede giallorossa, alla partenza questa mattina con un volo charter dall'aeroporto di Fiumicino per la tournée negli Stati Uniti. Giunti nello scalo romano intorno alle 11, i giocatori, non appena scesi dal pullman, davanti al terminal 3, sono stati accolti e salutati da passeggeri e tifosi che, armati di smartphone, tablet, penne e taccuini, non hanno perso l'occasione per scattare foto, girare video e richiedere autografi e selfie. Tra i più gettonati, Totti, Dzeko, De Rossi, Pastore, Fazio, Strootman, Schick e Manolas. Tanta la curiosità di vedere da vicino anche i nuovi arrivi come Kluivert, Cristante, Coric e Bianda. Scortati da agenti della Polaria e della guardia di finanza, i calciatori, passati i controlli di sicurezza, hanno quindi raggiunto il gate dell'aera di imbarco "E" assegnato al volo "Arn 929" diretto a San Diego. Tradizione ormai consolidata da quando la Roma ha una proprietà a stelle e strisce, la tournée americana vedrà la squadra di Eusebio Di Francesco partecipare all'International Champions Cup, manifestazione organizzata dalla Relevant Sport che riunisce i più grandi club europei, tra cui Barcellona, Real Madrid, Paris Saint-Germain, Liverpool, Manchester United e Manchester City. La Roma giocherà tre partite: la prima il 25 luglio a San Diego, in California, con il Tottenham; la seconda il 31 a Dallas, in Texas, con il Barcellona e l'ultima, il 7 agosto, con il Real Madrid al MetLife Stadium, nel New Jersey, poco distante da New York. L'8 agosto, il rientro a Roma.

Le news di giornata

GASPERINI: "MILAN IN EUROPA? TEMPI SBAGLIATI"

"Noi eravamo pronti ad affrontare l'Europa League dal secondo turno di qualificazione, ma certamente i tempi della decisione sono stati sbagliati": è il commento di Gian Piero Gasperini che critica le modalità della sentenza d'appello di venerdì del Tas di Losanna che ha riammesso il Milan nella competizione. 

ATALANTA: 3-2 ALL'HERTHA, IL BORTOLOTTI E' SUO

L'Atalanta batte 3-2 l'Hertha Berlino e vince la 24ma edizione del trofeo dedicato alla memoria dei presidenti scomparsi Achille e Cesare Bortolotti. Nel primo tempo tedeschi avanti di testa con Rekik su angolo di Lazaro (26'), pari alla mezz'ora di Barrow che mette sul secondo palo rasoterra sulla combinazione Gosens-Gomez e rimonta completata da Mancini che stacca (34') sul tiro dalla bandierina del Papu. Nella ripresa Dilrosun fa subito 2-2 su servizio di Kopke, poi Klunter stende Gomez in area e Ilicic (11') sigilla lo score. In tribuna il danese Cornelius, tornato ieri dal permesso post Mondiali, mentre lo svizzero Freuler si aggreghera' al gruppo domenica o lunedì.

SASSUOLO, UNDICI RETI AL REAL VICENZA

Vittoria comoda in amichevole per il Sassuolo contro il Real Vicenza. Il match finisce 11-0.Sette le reti realizzate dai neroverdi nella prima metà di gara. Doppiette per Kevin-Prince Boateng, per Berardi e per Duncan, con in più il gol di Sensi. Altre quattro marcature arrivano nella ripresa, con Raspadori, Bandinelli e Babacar per due volte.

FIORENTINA-VENEZIA: TAFFERUGLI E LANCIO DI BOMBA CARTA PRIMA DEL MATCH

Tafferugli oggi a Moena, in Trentino, prima dell'amichevole Fiorentina-Venezia, con anche il lancio di una bomba carta, che avrebbe ferito un tifoso veneto, in modo non grave. Le due tifoserie sono state divise dalle forze dell'ordine.

SAMPDORIA, 1-1 A SORPRESA CON LA FERALPI SALO'

La Sampdoria delude nell'amichevole odierna con la Feralpi Salò, formazione di Serie C, non andando al di là dell'1-1. Anzi, a lungo aleggia lo spettro della sconfitta sui doriani, colpiti all'11' dal rigore dell'ex Andrea Caracciolo. Al 76', Barreto quantomeno evita il ko per gli uomini di Giampaolo.

FIORENTINA-VENEZIA 0-1, SEGRE AL 90' GELA I VIOLA

Nell'ultima amichevole del ritiro precampionato di Moena, la Fiorentina va ko per 1-0 con il Venezia. Il campo pesante condiziona la prestazione dei viola specialmente nella prima parte, nella ripresa la squadra di Pioli cresce e sfiora ripetutamente il gol. Simeone colpisce un palo, poi Veretout si fa parare un rigore (58') dal portiere veneto Vicario. Nel finale, arriva la beffa firmata Segre al 90'.

PARMA-FOGGIA 3-1, DOPPIETTA PER DI GAUDIO

Successo per 3-1 in amichevole del Parma contro il Foggia. Mattatore del match Di Gaudio, che ha realizzato una doppietta (12' e 48'). Di Siligardi la terza rete degli emiliani al 60', i pugliesi salvano l'onore accorciando con Gori al 66'.

EMPOLI, SOLTANTO 0-0 CON LA PRO VERCELLI

A Coverciano, nella terza amichevole stagionale, l'Empoli neopromosso in Serie A non va al di là del pareggio per 0-0 contro la Pro Vercelli, retrocessa in Serie C ma in attesa di novità sul ripescaggio in cadetteria. La squadra di Andreazzoli attacca per tutto il match ma non riesce a fare breccia nella retroguardia piemontese nonostante le numerose occasioni.

TORINO-PRO PATRIA 4-0, DOPPIETTA DI BELOTTI

Il Torino ha battuto in amichevole per 4-0 la Pro Patria. La squadra di Mazzarri ha chiuso i giochi già nella prima metà del primo tempo andando a segno con De Silvestri (19'), Belotti (22') e Parigini (23'). Poker granata e doppietta personale per Belotti nella ripresa (62').

SPAL, VITTORIA IN RIMONTA PER 2-1 SUL CAMPODARSEGO

La Spal ha vinto per 2-1 in amichevole contro il Campodarsego, squadra veneta di Serie D. Vantaggio a sorpresa dei padovani, con la rete di Raimondi (20'). Pareggia prima dell'intervallo Moncini (43'), nella ripresa Paloschi realizza la rete della vittori (54').

GENOA-MAGDEBURGO 0-2, TRIANGOLARE AI TEDESCHI

Nella seconda amichevole del triangolare con Swansea e Magdeburgo, il Genoa viene sconfitto per 2-0 dai padroni di casa tedeschi, che si aggiudicano anche il torneo. Dopo la vittoria nel primo match, ai rigori, con lo Swansea, i rossoblù cadono sotto le reti di Lohkemper e Butzen.

BOLOGNA: NESSUNA LESIONE PER DONSAH

Buone notizie per il Bologna che continua a lavorare nel ritiro di Pinzolo. Il club rossoblù comunica, in una nota, che "gli esami cui è stato sottoposto nella giornata di ieri Godfred Donsah non hanno evidenziato lesioni

ROMA: 27 CONVOCATI PER LA TOURNEE NEGLI USA

Sono 27 i giocatori convocati dall'allenatore della Roma Eusebio Di Francesco per la tournée negli Stati Uniti. I giallorossi sfideranno Tottenham, Barcellona e Real Madrid rispettivamente a San Diego, Dallas e New York nell'International Champions Cup 2018. Nell'elenco c'è Defrel, fuori Verde. Questi i convocati: Antonio Mirante, Daniel Fuzato, Matteo Cardinali, Rick Karsdorp, Luca Pellegrini, Juan Jesus, Aleksandar Kolarov, Ivan Marcano, Davide Santon, Federico Fazio, Alessandro Florenzi, Kostas Manolas, William Bianda, Bryan Cristante, Kevin Strootman, Lorenzo Pellegrini, Daniele De Rossi, Ante Coric, Maxime Gonalons, Javer Pastore, Diego Perotti, Edin Dzeko, Patrik Schick, Cengiz Under, Gregoire Defrel, Justin Kluivert, Stephan El Shaarawy.

GENOA-SWANSEA 1-1: SEGNA PIATEK, ROSSOBLU' OK AI RIGORI

Il Genoa ha battuto ai rigori lo Swansea nella prima amichevole del triangolare di Magdeburgo. Nei tempi regolamentari, la gara è finita 1-1 con la rete di Piatek pareggiata nel finale da McBurnie. Ai penalty, protagonista il portiere rossoblù Radu, che para su Naughton e Amat, regalando il successo alla squadra di Ballardini. Nel prosieguo del pomeriggio la seconda sfida con il Magdeburgo.

MILAN, 28 I CONVOCATI DI GATTUSO: C'E' REINA

Sono questi i 28 convocati di Rino Gattuso per la tournée americana del Milan G. Donnarumma, A. Donnarumma, Reina, Abate, Antonelli, Bellodi, Bonucci, Calabria, Musacchio, Rodriguez, Romagnoli, Simic, Zapata, Bertolacci, Bonaventura, Brescianini, Calhanoglu, Halilovic, Kessie, Locatelli, Mauri, Torrasi, Borini, Cutrone, Kalinic, André Silva, Suso, Tsadjout.

NAPOLI, ADL: "NON VOLEVO MANCARE DI RISPETTO A BENZEMA"

"Mi dispiace che Benzema si sia arrabbiato, non volevo mancargli di rispetto". Lo ha detto Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, in un'intervista a Sky Sport. "Oggi Benzema - ha spiegato il patron azzurro - non è un calciatore che fa per noi, magari qualche anno fa lo avremmo preso. Purtroppo aveva altri pensieri per la testa. E neanche Di Maria lo è". De Laurentiis ieri aveva definito "vecchio" l'attaccante francese del Real Madrid, che in serata aveva replicato sul suo profilo Instagram, ripostando le dichiarazioni del presidente azzurro e commentando: "Ancora un folle sulla lista. I numeri nove lo fanno ammattire. Uffa...".

MILAN, ELLIOTT: "INDIVIDUATO NUOVO AD, ORA PIANO PER LA CHAMPIONS"

"E' già stato identificato" il nuovo amministratore delegato del Milan. Lo afferma un comunicato dopo il cda e l'assemblea di oggi in cui è stato revocato l'incarico a Marco Fassone. "Fino alla nomina, a tempo debito", del nuovo ad, spiega la nota del Milan, Paolo Scaroni, eletto presidente esecutivo, "assume ad interim il potere di sovrintendere alla gestione del club". Il cda "si riunirà a breve per riesaminare un nuovo business plan per il club, che presenti un chiaro percorso per riconquistare lo status da Champions League".

TOURNÉE IN AMERICA, FROSINONE OK IN AMICHEVOLE

Il Frosinone ha vinto la prima amichevole della tournée estiva. Nella splendida cornice dell'impianto di Osa in Toronto, la squadra di Longo si è imposta 2-1 sul Vaughan Soccer. Le reti nel primo tempo. Padroni di casa avanti al 21' con il rigore di Sacramento, rimonta dei ciociari con i gol di Ciofani (25') e Perica (31').

MILAN, SCARONI: "PER ME E' UN ONORE"

"Da milanista è un grande onore fare parte di questa squadra". Con poche parole Paolo Scaroni si è presentato brevemente agli azionisti del Milan al termine dell'assemblea che lo ha nominato presidente, il ventisettesimo nella storia del club rossonero. "Solo poche parole per ringraziarvi di essere venuti in un sabato mattina tempestoso per le condizioni atmosferiche", ha sorriso l'ex ad di Enel ed Eni, prendendo la parola dopo l'avvocato Roberto Cappelli, che si è dimesso da consigliere. "Se è stato un grande onore fare parte del Milan per Cappelli che è un romanista, figurasi per me che sono milanista - ha detto Scaroni rivolto agli azionisti -. Vi ringrazio, possiamo considerare conclusa l'assemblea". Subito dopo l'assemblea si è riunito il nuovo cda.

MILAN, SCARONI PRESIDENTE CON DELEGHE DI AD

E' Paolo Scaroni il nuovo presidente del Milan, con deleghe di amministratore delegato. L'ex ad di Enel ed Eni è stato confermato assieme a Marco Patuano nel cda nominato all'unanimità dall'assemblea dei soci rossoneri. Del board milanista, in carica per tre esercizi fino al 30 giugno 2020, fanno parte sei nuovi consiglieri, Franck Tuil, Giorgio Furlani, Stefano Cocirio, Gianluca D'Avanzo, Salvatore Cerchione e Alfredo Craca.

MILAN, REVOCATI PER GIUSTA CAUSA FASSONE, LI E I CINESI

Marco Fassone, Li Yonghong e gli altri amministratori cinesi in carica al Milan nell'ultimo anno, sono stati revocati "per giusta causa" per volontà della nuova proprietà, Elliott, che controlla il Milan attraverso Rossoneri Sport Investment Lux. L'assemblea ha approvato la delibera a maggioranza.