TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Calcio

Notizie dal mondo del calcio

Tutte le news in tempo reale

Tempo reale

Le news di giornata

CAGLIARI, CASTAN: "QUI PER TORNARE AD ALTO LIVELLO"

Leandro Castan non vede l’ora di iniziare la sua nuova avventura con la maglia del Cagliari: “Dopo la malattia mi sento un uomo più forte. Se avessi smesso, sarei stato un codardo. Ora invece lotto, gioco a pallone e do l’esempio di non mollare mai. E sono sempre a disposizione di chi ha bisogno”. Così il difensore in una intervista rilasciata a L’Unione Sarda: “Spero che Cagliari mi aiuterà a tornare ai miei livelli. Jaù è la mia città natale la porto nel cuore, ma Cagliari è molto più bella. Ora voglio fare bene, lasciare il mio segno e fare felici i tifosi. Condizione fisica? I sei mesi a Roma mi hanno fatto ritrovare la forza nelle gambe. Ora ho questa opportunità e posso fare bene. La mia battaglia continua, la guerra non è finita”.

NAPOLI, HAMSIK ANCORA INFLUENZATO

Doppia seduta di allenamento oggi per il Napoli che prepara il match contro l'Atalanta, anticipo della 21esima giornata di Serie A in programma a Bergamo domenica alle ore 12,30. Al mattino, la squadra, divisa in due gruppi, ha svolto lavoro atletico su circuito di forza. Successivamente il gruppo dei difensori è stato impegnato in una seduta tecnico tattica specifica. Assente Hamsik ancora alle prese con l'influenza.

Le news di giornata

IL VAR DEBUTTA IN FA CUP E CONCEDE UN GOL AL LEICESTER

Svolta storica nel calcio inglese dove, per la prima volta, un gol e' stato assegnato con l'ausilio della Var, sperimentata nella Fa cup nell'attesa della sua introduzione anche in Premier League. Durante la partita fra Leicester e Fleetwood Town (squadra di III Divisione), vinta dalle 'Foxes' 2-0 e valida per il terzo turno, l'arbitro ha fatto ricorso al sussidio tecnologico e, dopo avere annullato in un primo momento la rete del 2-0 firmata da Kelechi Iheanacho, dopo 70" di consultazione, ha ribaltato la propria decisione, concedendo il gol del raddoppio che era stato realizzato al 32' del secondo tempo. Una rivoluzione nella terra dove e' nato il calcio. Un "grazie" con tanti punti esclamativi e' apparso sull'account Twitter ufficiale del Leicester

BUFFON, ADDIO AL RECORD DI MALDINI

Dopo i Mondiali in Russia, Buffon deve dire addio anche a un altro traguardo prestigioso prima di chiudere la sua straordinaria carriera: il record di presenze in Serie A. Il portiere della Juve quasi certamente non sarà tra i pali nemmeno contro il Genoa e in tal caso non potrà raggiungere il primato di Paolo Maldini (647 presenze). Anche giocandole tutte fino alla fine del campionato, il capitano bianconero potrebbe arrivare infatti al massimo a 646 gare giocate.

CROTONE, NALINI TORNA IN GRUPPO

Prosegue il lavoro diviso in reparti per il Crotone di Zenga. Dopo la doppia seduta di ieri dei difensori oggi è stato il turno di centrocampisti e attaccanti che hanno svolto una sessione tecnico tattico in mattinata, nel pomeriggio l'allenamento di gruppo con partitella finale. Ha ripreso il lavoro in gruppo Nalini, mentre prosegue nelle terapie Simic. Differenziato, infine, per Aristoteles e Simy.

DYBALA, PROGNOSI RESTA DI 30/40 GIORNI

Migliorano le condizioni di Paulo Dybala, che nella partita contro il Cagliari ha riportato una lesione distrattiva ai flessori della coscia destra. Secondo quanto riporta una comunicato della Juve, gli accertamenti a cui l'attaccante argentino è stato sottoposto oggi "hanno evidenziato un buon andamento e oggettivo miglioramento" del processo di guarigione. Restano però confermati i "30/40 giorni di prognosi".

LUCIONI, L'AVVOCATO: "NESSUNA RESPONSABILITA'"

"Il collegio ha riconosciuto tutte le attenuanti previste dalla normativa, ma non si è sentito di applicare la norma sull'assoluta mancanza di responsabilità, che era quello che chiedevamo in via principale". L'avvocato di Fabio Lucioni, Saverio Sticchi Damiani, ha commentato così la sentenza del Tribunale nazionale antidoping di Nado Italia. "Dispiace perché si poteva arrivare a una decisione del genere in tempi meno lunghi e senza illudere il ragazzo - aggiunge il legale - che è rientrato in campo e ora è stato squalificato. Era opportuna una gestione più attenta dei tempi del processo". Sicuro il ricorso in appello: "Andremo avanti - annuncia Sticchi Damiani al termine del processo svoltosi oggi presso gli uffici dello stadio Olimpico di Roma - perché questo è uno dei pochi casi nei quali si puo' davvero escludere completamente la responsabilità dell'atleta".

SASSUOLO, DIFFERENZIATO PER MAGNANELLI

Pomeriggio di allenamenti per il Sassuolo in vista della sfida interna in programma domenica contro il Torino. Una sola seduta iniziata col riscaldamento e proseguita con esercitazioni tecnico tattiche prima della partitella conclusiva disputata su campo ridotto. Sessione a parte per il solo Francesco Magnanelli che ha svolto lavoro differenziato. Per domani è prevista una doppia seduta di allenamento a porte chiuse.

BOLOGNA: MASINA BLOCCATO DALLA FEBBRE

Test atletici per il Bologna: appuntamento alle 10 al centrò tecnico Niccolò Galli di Casteldebole, poi via ai lavori agli ordini di Donadoni. Squadra divisa in gruppi, tutti presenti tranne Adam Masina, ancora alle prese con l'influenza. Rientrati invece Pulgar e Di Francesco, che ha smaltito la febbre. Domani in programma doppia seduta di allenamento a porte chiuse in vista della sfida di domenica con il Benevento.

TORINO, DOPPIA SEDUTA: LAVORO PERSONALIZZATO PER BELOTTI

Doppia seduta di allenamento svolta dal Torino oggi al Filadelfia. Il lavoro agli ordini di Mazzarri si è basato principalmente sulla parte tecnico-tattica. Sono tornati in gruppo, dopo la sosta invernale, anche Boyè, Ichazo, Nkolou e Sadiq. Solo terapie per Edera e Lyanco, lavoro personalizzato tra palestra e campo per Belotti. Domani è in programma un'altra doppia seduta, sempre al Filadelfia, e a porte chiuse.

LICHTSTEINER: "VOGLIAMO TOGLIERCI ALTRE SODDISFAZIONI"

Riprendere dopo la sosta "non e' mai facile per nessuno", ecco perche' in vista della sfida con il Genoa "servira' impegno, concentrazione e molta attenzione". Cosi' Stephan Lichtsteiner, intervistato da Juventus Tv alla ripresa degli allenamenti dopo le vacanze di Natale. "Vogliamo toglierci delle grandi soddisfazioni - ha aggiunto il difensore laterale -, dallo scudetto alla Champions League. Lo desideriamo tutti, societa', squadra e tifosi".

GENOA, AL SIGNORINI SPUNTA FRANCO BARESI

Il Genoa ha svolto una doppia seduta di allenamento in vista della sfida in programma lunedì in casa della Juventus. Sul nuovo prato del centro Signorini la squadra si è allenata regolarmente ad eccezione di Migliore, tenuto sotto osservazione, e di Ricci, costretto a rallentare i ritmi della preparazione. All'allenamento ha assistito anche Franco Baresi, intrattenutosi a fine sessione con il tecnico Ballardini.

NAPOLI, ALLENAMENTO SOTTO LA PIOGGIA SENZA HAMSIK

Prosegue la preparazione del Napoli in vista della sfida in programma domenica sul campo dell'Atalanta. I partenopei si sono allenati nel pomeriggio sotto la pioggia iniziando con l'attivazione a secco e proseguendo con una partitella a campo ridotto per poi concludere con la seduta tecnico tattica. Ancora assente Hamsik, rimasto a casa per influenza. Domani è in programma una doppia seduta di allenamento.

CAGLIARI, TUTTI A DISPOSIZIONE DI LOPEZ IN ALLENAMENTO

Mattinata di lavoro per il Cagliari in vista della gara di domenica contro il Milan in programma alla Sardegna Arena. Dopo una prima parte svolta in palestra il gruppo è passato agli esercizi sul campo per poi concludere con una partitella a tema. Giornata di lavoro al completo con tutti i giocatori a disposizione di Lopez. Per domani è prevista una doppia seduta di allenamento.

ATALANTA, PRIMO GIORNO DI ALLENAMENTI PER RIZZO

L'Atalanta ha ripreso gli allenamenti in vista della prossima sfida di campionato in programma domenica contro il Napoli. Squadra al completo agli ordini del tecnico Gasperini, che ha potuto contare anche sul primo giorno di campo in nerazzurro del centrocampista Luca Rizzo, da poco arrivato in prestito dal Bologna dopo aver vestito la maglia della Spal nella prima parte della stagione.

IL MILAN: "IL PROCESSO DI VENDITA SI È SVOLTO CON LA MASSIMA TRASPARENZA"

"I recenti articoli pubblicati dai quotidiani italiani 'La Stampa' e 'Il Secolo XIX', e poi ripresi da molti altri organi di informazione, relativi a una presunta indagine per riciclaggio a carico del gruppo Fininvest - vicenda poi smentita dalla stessa Procura della Repubblica - mi impongono di fare delle precisazioni in quanto parte coinvolta in questa vicenda. Il processo di acquisizione di AC Milan si è sempre svolto con la massima trasparenza, regolarità e correttezza, con il supporto e la consulenza di advisor finanziari e legali di livello internazionale. Tutte le procedure sono state seguite nel pieno rispetto delle leggi e delle prassi vigenti. Tutti gli Istituti finanziari, sportivi e le authority coinvolti hanno ricevuto nei tempi previsti la documentazione necessaria o richiesta per valutare ed approvare non solo il processo di 'closing' ma anche i requisiti della nuova Proprietà ora alla guida del Club. Ciò che ho letto in questi giorni non riflette nel modo più assoluto la realtà dei fatti. Ritenendo pertanto la mia persona, il Gruppo che presiedo, e A.C. Milan S.p.A. parti lese di questa spiacevole e inaccettabile campagna mediatica - basata su congetture e informazioni non corrette - ci riserviamo di avviare tutte le opportune azioni legali al fine di tutelare al meglio l'immagine, la reputazione e la consistenza economica delle società del Gruppo A.C. Milan S.p.A.".

VERONA: MATOS "SONO QUI PER FARE GOL E ASSIST"

"Il Verona è conosciuto anche in Brasile, sono contento di essere qui". Per l'Hellas è il giorno della presentazione del nuovo attaccante Ryder Matos: "Sono qui per fare gol e assist - ha dichiarato in conferenza stampa - mi metterò a disposizione della squadra anche se preferisco giocare da esterno o da seconda punta. La salvezza è alla nostra portata e ci crediamo tutti, sono pronto per scendere in campo".

CDA MILAN: CINESI IN VIDEOCONFERENZA

E' durato circa un'ora il consiglio di amministrazione del Milan, andato in scena a mezzogiorno nella sede del club rossonero. I membri cinesi hanno partecipato collegati in videoconferenza alla riunione, a cui ha preso parte, come previsto dagli accordi, anche un osservatore di Elliott, il fondo statunitense che ha fornito ad aprile il prestito ponte da 303 milioni di euro, una parte a Li Yonghong per completare l'acquisto del Milan dalla Fininvest di Silvio Berlusconi, e una parte direttamente al club per i primi investimenti.

VENDITA MILAN: GHEDINI INCONTRA IL PROCURATORE DI MILANO

L'avvocato storico di Silvio Berlusconi, Niccolò Ghedini, ha incontrato il procuratore di Milano Francesco Greco in Procura. Tre giorni fa Greco, parlando coi cronisti, aveva chiarito che "allo stato non esistono procedimenti penali sulla compravendita dell'A.C. Milan" e che il procuratore aggiunto Fabio De Pasquale, responsabile del pool reati economico finanziari, non aveva aperto "alcuna indagine". Oggi l'incontro con Ghedini che era assieme all'avvocato Salvatore Pino, legale di Fininvest.

LAZIO, LOTITO: "FATTO LAVORO MENTALE SU LUIS ALBERTO"

In un'intervista al Corriere dello Sport Claudio Lotito ha toccato anche l'argomento legato all'exploit di alcuni uomini chiave della stagione in corso. Il presidente della Lazio ha parlato di Luis Alberto, grande scoperta del club biancoceleste: “E pensare che voleva smettere. Quando l'abbiamo preso ci abbiamo lavorato anche a livello mentale. A noi interessa l’uomo prima del giocatore e cambiamo solo se uno non è contento o si comporta male”.

JUVE: DE SCIGLIO PRONTO AL RIENTRO

L'edizione di Tuttosport parla di un Mattia De Sciglio recuperato per la Juventus. Allegri, che ha dovuto fare a meno dell'ex terzino del Milan per un mese (ko il 19 dicembre), lo ritrova dopo la sosta post-natalizia: smaltito quindi il trauma distrattivo ai flessori della coscia sinistra, che ha costretto l'azzurro a saltare cinque partite, tre di campionato e le due di Coppa Italia.

MILAN: "CARICHI PER LA SECONDA PARTE DI STAGIONE"

Il Milan che ha ripreso a lavorare dopo la sosta è la stessa squadra che ha mostrato grande carica durante il mese di dicembre. Questo, in sostanza, il messaggio del club nel consueto appuntamento dell'Edicola rossonera: "Il gruppo al completo con l'assenza del solo Andrea Conti che prosegue con la sua tabella di lavoro, è un buon segnale di ripartenza. La squadra è sintonizzata sulle frequenze dell'allenatore per mettersi in viaggio per la seconda, cruciale, fase della stagione".