Amichevole, Gabriel Jesus trascina il Brasile: contro la Repubblica Ceca finisce 3-1

A Praga, cechi avanti nel primo tempo con Pavelka, ma nella ripresa, prima Firmino, e poi il talento dei Citizens, autore di una doppietta, ribaltano il risultato

Amichevole, Gabriel Jesus trascina il Brasile: contro la Repubblica Ceca finisce 3-1

Nell'amichevole andata in scena all'Eden Arena di Praga, il Brasile batte 3-1 la Repubblica Ceca grazie a una grande prestazione di Gabriel Jesus, autore di due reti. Padroni di casa avanti al 37’ del primo tempo con un gran tiro da fuori area di Pavelka. Nella ripresa, dopo quattro minuti, è Firmino a ristabilire la parità. All’83’ Gabriel Jesus sigla la rete del 2-1, per poi chiudere definitivamente la partita sul 3 -1 al 90’.

All’Eden Arena di Praga, i padroni di casa della Repubblica Ceca, reduci dalla pesante sconfitta per 5 a 0 a Wembley contro l’Inghilterra nella prima giornata valida per le qualificazioni a Euro 2020, sfidano il Brasile di Tite, che conferma nell’undici titolare il milanista Lucas Paquetà, in rete nell’amichevole giocata dalla Seleçao contro Panama sabato scorso e terminata 1 a 1. La Seleçao schiera una difesa a quattro, con Alex Sandro a sinistra, mentre in mezzo al campo trova spazio anche il napoletano Allan. In attacco il ct si affida a Roberto Firmino, accompagnato da Coutinho e Richarlison. Patrick Shick è invece il terminale offensivo dei cechi. Ritmo molto elevato nei primi minuti di gioco, con il Brasile che cerca di fare la partita ma la Repubblica Ceca è molto aggressiva ed è brava a non concedere spazi agli avversari. La prima occasione è per il Brasile: Alex Sandro scende sulla sinistra e lascia partire un traversone che trova libero al centro dell’area Allan, ma il colpo di testa del centrocampista finisce a lato. Al 28’ Pavlenka respinge di pugni una punizione ben calciata da Casemiro dai 20 metri. Quattro minuti più tardi, al 32’, è invece Allisson a essere chiamato a un doppio grande intervento, prima sulla punizione calciata rasoterra da Schick, poi sulla ribattuta ravvicinata di Soucek. Il vantaggio dei padroni di casa arriva al 37’, quando dopo un rimpallo sulla trequarti, la sfera arriva sui piedi di Pavelka che da fuori area fa partire un gran tiro che non lascia scampo ad Allisson. La prima frazione di gioco si conclude con l’incursione di Richarlison, fermata dalla difesa ceca.

Inizia il secondo tempo e il Brasile trova subito il pareggio con Firmino: retro passaggio errato da parte del neo entrato Selassie e la palla finisce sui piedi dell’attaccante del Liverpool, che, da pochi metri, batte Pavlenka. La Seleçao gioca decisamente meglio nella ripresa e mette più volte in difficoltà la retroguardia dei padroni di casa. Al 61’, Everton, subentrato a un deludente Paquetà, serve Coutinho che dal limite dell’area chiama Pavlenka a un grande intervento. Il Brasile spinge e al 74’ è Neres ad avere sui piedi la palla del possibile 2 a 1, ma, a tu per tu con il portiere, l’attaccante brasiliano calcia addosso all’avversario. All’83’ il Brasile trova il gol del vantaggio con Gabriel Jesus, entrato in campo da pochi minuti, che finalizza un ottimo contropiede, ben servito al centro dell’area da Neres. Lo stesso attaccante del Manchester City si rifà al 90’, chiudendo definitivamente i conti sul 3 a 1 al termine di una bella azione corale della nazionale verdeoro. Dopo un primo tempo in difficoltà, il Brasile riesce a rimontare a fare sua la partita contro una buona Repubblica Ceca.

TAGS:
Repubblica Ceca
Brasile
Amichevole

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X