Ligue 1: Cavani salva il Psg, pareggio a Strasburgo

La capolista rallenta ancora: finisce 1-1 con i due rigori di Lala (40') e del Matador (71'). Buffon in panchina, solo un tempo per Mbappè. Cadono Lione e Marsiglia

Ligue 1: Cavani salva il Psg, pareggio a Strasburgo

Il Psg pareggia a Strasburgo: alsaziani in vantaggio con Kenny su rigore al 40', nella ripresa Mbappè entra e si procura il rigore che Cavani realizza (71'). Finisce 1-1, secondo pari di fila per la capolista che vanta comunque un +14 sul Lilla. Capitombolo interno del Lione (0-2 contro il Rennes), cade anche il Marsiglia di Garcia, 3-2 a Nantes. Il Bordeaux trova il successo all'ultimo contro il Saint-Etienne, bene anche Dijon, Nimes e Tolosa.

STRASBURGO-PSG 1-1
Ritmi blandi in avvio, lo Strasburgo lascia pochi spazi e l'assenza contemporanea di Mbappè e Neymar non agevole gli uomini di Tuchel. C'è Choupo Moting al fianco di Cavani e Draxler, ma il Psg non trova spazi: al 36' fallo di mano di Kehrer su cross di Carole, il signor Gautier va al Var e assegna il rigore. Batte Kenny Lala che spiazza Areola (40'). Nella ripresa entra Mbappè al posto di Nsoki, Rabiot fa il centrale difensivo e Diaby la mezz'ala destra. Choupo Moting fa l'esterno alto a sinistra. Al 50' prima conclusione di Khrer di testa su assist di Mbappè, Sels para. Al 57' annullato gol di Cavani per netto fuorigioco, ma gli alsaziani non riescono più a uscire. Al 70' Mbappè si guadagna un rigore: batte Cavani, è 1-1 (71'). All'87' Areola è miracoloso su Thomasson, che poi segna ma è in fuorigioco: finisce pari, i punti di vantaggio sul Lilla secondo sono 14.

BORDEAUX-SAINT ETIENNE 3-2

Ospiti in vantaggio al 16' con un preciso tiro di Diony. Dopo pochi minuti (22') arriva il pari girondino grazie ad una conclusione ci Jimmy Briand. I padroni di casa ci provano ancora fino a trovare il gol del vantaggio al 58', quando Kamano realizza un calcio di rigore concesso dal Var per un tocco di mano di un difensore ospite. Ma il Saint Etienne non ci sta e pareggia al 68' con Khazri. I girondini attaccano a testa bassa e al 92' un colpo di testa di Pablo da angolo regala il 3-2 al Bordeaux.

CAEN-NIMES 1-2
Ritmi bassi e squadre molto coperte in avvio, ci pensa Bozok a movimentare la situazione: conclusione su assist di Jordan Ferri (18') e Nimes in vantaggio. Dopo soli due minuti Bernardoni nega il pareggio a Oniangue con una gran parata. Al 55' il raddoppio di Bozok viene annullato per fuorigioco, ma proprio al 90' ci pensa Oniangue a siglare il gol del pareggio del Caen. Partita finita? Nemmeno per idea, perché al 95' un colpo di testa di Landre regala il successo al Nimes.

DIJON-GUINGAMP 2-1
Parte bene il Guingamp, che al 13' sfiora il gol con Benezet. Ma dopo un minuto il Dijon passa in vantaggio con una gran conclusione di Jeannot (14'). La squadra di Dall'Oglio controlla senza patemi, ma resta in dieci al 71' (rosso a Lautoa) e al 79' subisce il gol del pari ad opera di Marcus Coco, che impatta bene un cross di Rebocho. Ma all'86' una incredibile conclusione da lontano di Haddadi sorprende Johnsson fuori dai pali e riporta in vantaggio i padroni di casa.

LIONE-RENNES 0-2

Il Lione fallisce clamorosamente l'occasione di tornare subito al secondo posto: il Rennes si porta via tre punti fondamentali per allontanarsi dai bassifondi della classifica. L'uno-due degli ospiti sul finire del primo tempo stordisce gli uomini di Genesio: al 41' Ben Arfa supera Lopes con una precisa conclusione, due minuti dopo Ismaila Sarr serve un grande assist a Siebatcheu che spinge il pallone in porta per la seconda volta. Allo scadere Traore fallisce l'immediata possibilità di accorciare, e ancora lui costringerà Diallo a una gran parata al 58'. Il Lione ci prova ma non sfonda, e deve capitolare.

NANTES-MARSIGLIA 3-2

Battuta d'arresto per il Marsiglia, mentre il Nantes riscatta la brutta sconfitta di Saint Etienne. Passano in vantaggio i ragazzi di Garcia al 28' grazie a Sanson, ma dopo soltanto due minuti arriva il pareggio ad opera di Emiliano Sala (30'). Non c'è un attimo di tregua: al 36' calcio di rigore per fallo di mani di Pallois, Thauvin realizza. Il Nantes si riversa in avanti: traversa di Boschilia al 45', un minuto dopo (46') pareggio di Toure. Ed al 64' arriva il gol che decide la partita: assist di Lima per Boschilia, che sigla il 3-2.

REIMS-TOLOSA 0-1
Tre punti d'oro per il Tolosa sul campo del Reims: decide un gol di Sylla allo scadere del primo tempo. Vani i tentativi dei padroni di casa, si chiude con il rosso a Garcia Alonso (Tolosa) per somma di ammonizioni.

TAGS:
Ligue 1
Francia
Psg
Monaco
Nizza
Strasburgo

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X