Manchester City, David Silva e il dramma del figlio: “E’ stata una odissea”

Lo spagnolo è tornato a parlare dei bruttissimi mesi passati per via del suo primogenito nato prematuro

Manchester City, David Silva e il dramma del figlio: “E’ stata una odissea”

Da alcuni mesi David Silva, fantasista del Manchester City, è tornato finalmente a pensare solo al calcio. Nei primi mesi del 2018 lo spagnolo ha attraversato un bruttissimo periodo per via dei problemi di saluti del figlio primogenito nato prematuro e costretto al ricovero in ospedale a Valencia per diversi mesi. Il periodo più brutto è passato e David Silva ne ha parlato così in tv alla Bbc: ”Ho trascorso cinque mesi viaggiando tra Manchester e la Spagna - le sue parole -. E’ stata dura, pensavo continuamente alle sue condizioni. Era difficile allenarsi, dormire bene e alimentarsi in modo corretto perché la mente era sempre altrove. Una vera e propria odissea”.

“L’unica cosa che mi faceva svagare erano le partite, ma dopo i 90’ tornavo a pensare solo a una cosa. Adesso per fortuna sta bene, cresce a vista d’occhio” ha concluso David Silva che nella scorsa stagione ha saltato 8 partite del Manchester City per assistere da vicino il figlio. Ciò non ha però impedito agli inglesi di alzare lo scudetto al termine della stagione.

TAGS:
David silva
Manchester city

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X