TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Portogallo: ultras picchiano i giocatori dello Sporting Lisbona

Rabbia e follia per la mancata qualificazione alla Champions: Dost ferito alla testa

Portogallo: ultras picchiano i giocatori dello Sporting Lisbona

Follia ultras a Lisbona. In giornata 50 tifosi incappucciati hanno fatto irruzione nel centro sportivo dello Sporting e hanno aggredito i giocatori biancoverdi, l'allenatore Jorge Jesus e lo staff tecnico con cinture, torce e spranghe. Rabbia dovuta alla sconfitta subita contro il Maritimo nell'ultima giornata di campionato che ha estromesso lo Sporting (3°) dalla prossima Champions League. Paura per l'attaccante Dost che è rimasto ferito alla testa.Tra i giocatori coinvolti anche Acuna, Rui Patricio, William Carvalho, Misic e Battaglia.

Nel tardo pomeriggio è arrivato anche il comunicato del club portoghese: "Lo Sporting vuole condannare fermamente quanto accaduto oggi all'Academia Sporting. Non possiamo in alcun modo essere d'accordo quando ci sono atti di vandalismo o aggressione nei confronti degli atleti, degli allenatori e dello staff tecnico, nè con altri atteggiamenti che non sono assolutamente in linea con la storia del club. Lo Sporting non è questo, non può essere questo. Faremo ogni tipo di sforzo per individuare i responsabili e non mancheremo di infliggere punizioni nei confronti di coloro che hanno agito in questo modo pietoso".

Ora lo Sporting è atteso dalla finale di Coppa nazionale contro l'Aves, ma alcuni giocatori sono pronti a non scendere in campo. In più, secondo la stampa locale, diversi calciatori avrebbero già chiesto la rescissione immediata del contratto.

TAGS:
Sporting Lisbona
Ultras
Portogallo

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X