Champions, Fonseca: "Lo Shakhtar non si difenderà all'Olimpico"

Il tecnico avvisa la Roma: "Vogliamo imporre il nostro gioco"

Champions, Fonseca: "Lo Shakhtar non si difenderà all'Olimpico"

Alla vigilia del ritorno degli ottavi di finale di Champions League, Paulo Fonseca avvisa la Roma. "Se pensate che siamo venuti per fare una partita difensiva siete fuori strada - ha spiegato -. Lo Shakhtar è qui per imporre il suo gioco, come sempre, non per difendere il risultato dell'andata". Forte del 2-1 dell'andata, il club ucraino non sembra dunque intenzionato a snaturare il suo stile in vista del secondo round contro i giallorossi.

"Mi aspetto che la Roma entrerà in campo per cominciare molto forte, con il pressing alto per impedirci la costruzione dell'azione, ma siamo pronti a questo scenario - ha precisato Fonseca -. Ovviamente contro squadre contro la Roma dovremo essere perfetti dal punto di vista difensivo". "Mi aspetto una partenza forte della Roma, senza dubbio, ma noi faremo il nostro gioco, sempre dominante, e se non lo sarà in alcuni momenti sarà per merito dell'avversario", ha aggiunto. Avversario che Fonseca ha studiato nei minimi dettagli. "Non dovremo fermare solo Perotti e Dzeko - ha spiegato -. La Roma ha tanti giocatori di grande valore, dovrei fare un elenco invece che escludere uno dei due".

"La mia squadra sta attraversando un buon momento, è motivata e preparata, affrontiamo un avversario di grande valore che ha vinto cinque delle ultime sei partite di campionato che ha giocato e nella fase a gironi non ha subito nemmeno un gol in casa nè dall'Atletico Madrid nè dal Chelsea - ha concluso -. Per questo dico che ci aspetta una gara molto difficile, ma ripeto siamo preparati e soprattutto motivati. La squadra sta bene sia dal punto di vista fisico che mentale".

TAGS:
Champions
Shakhtar
Fonseca

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X