City, Guardiola si nasconde: "L'obiettivo è giungere almeno ai quarti"

Lo spagnolo alla vigilia dell'andata degli ottavi col Basilea: "Non so se siamo pronti per vincere la Champions"

City, Guardiola si nasconde: "L'obiettivo è giungere almeno ai quarti"

Sin qui protagonista di una stagione da incorniciare, domani il City - che in Premier vola con 16 punti di vantaggio sullo United - farà visita al Basilea nell'andata degli ottavi di finale di Champions. "Non so se siamo pronti per vincere la Champions League - dice Guardiola in conferenza -. Ho molta fiducia nei miei giocatori e loro lo sanno. Il nostro obiettivo è fare meglio dell'anno scorso, quindi giungere almeno ai quarti di finale".

La gara di Basilea evoca dei dolci ricordi al tecnico spagnolo: "La mia prima partita di Champions League sulla panchina del Barcellona è stata proprio qui a Basilea, sono felice di essere nuovamente qui. In Champions il Basilea gioca con la difesa a cinque e nella fase a gruppi ha fatto molto bene, difendendosi bene e ripartendo in maniera pericolosa. Ho già detto ai miei ragazzi di fare grande attenzione, sappiamo che non sarà facile ma abbiamo fiducia di poter disputare una buona partita".

Il City secondo molti è il grande favorito per la vittoria finale, ma Guardiola mantiene un profilo basso: "Abbiamo provato a imporre il nostro gioco sin da quando sono qui. La qualità delle avversarie in Champions League è altissima, speriamo di superare il turno".

TAGS:
Calcio
Champions league
Guardiola
Basilea
Manchester city

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X