TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

Mediaset Premium

Juve, Allegri: "Dobbiamo imparare a chiudere le partite"

Il tecnico bianconero a Premium Sport: "Dybala stia sereno". E ai tifosi bianconeri dice che...

Juve, Allegri: "Dobbiamo imparare a chiudere le partite"

"Nel primo tempo abbiamo sbagliato abbastanza soprattutto nei primi 20'. In Europa è sempre difficile vincere, dovevamo fare il secondo gol perché abbiamo avuto le occasioni per farlo. Dobbiamo migliorare in alcuni aspetti, anche nel chiudere le partite". Max Allegri commenta così il 2-0 all'Olympiacos che vale gli ottavi di Champions. "Dybala? Stia sereno. I tifosi juventini pensano sempre di perdere le finali? Intanto andiamoci e giochiamocela".

"Nel secondo tempo c'è stato un po' di appannamento, abbiamo sbagliato qualche passaggio e abbiamo dovuto difenderci per far passare il momento di sofferenza. Così come è successo a Napoli dove volevamo gestire la palla da fermi e questo è impossibile, bisogna muovere la palla - ha proseguito Allegri a Premium Sport - Poi la partita del San Paolo è stata fatta bene nel complesso anche perché col Napoli non è mai facile: è una squadra che corre per 90 minuti". Ancora su Dybala: "E' un momento dove le cose non gli vengono bene e ci sta. Anche l'anno scorso gli è successa la stessa cosa. Deve stare sereno e riprendere a fare le cose con grande semplicità".

TAGS:
Calcio
Champions league
Juve
Allegri

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X