TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Europa League: Lione, Partizan Belgrado e Braga ai sedicesimi

I francesi si giocheranno il primato del gruppo E nello scontro diretto con l'Atalanta nell'ultima giornata

Quinta giornata di Europa League decisiva per il passaggio del turno del Lione, che travolge 4-0 l'Apollon Limassol e si giocherà il primato del gruppo E con l'Atalanta, nello scontro diretto dell'ultima giornata. Avanzano ai sedicesimi anche il Partizan Belgrado e i portoghesi del Braga. L'Aek Atene pareggia 2-2 in casa con il Rijeka nel gruppo D comandato dal Milan, ai greci ora serve solo un punto per qualificarsi

GRUPPO A
La sfida Astana-Villarreal giocata nel primo pomeriggio è stata vinta dagli spagnoli 3-2 e ha sancito la qualificazione ai sedicesimi di finale del sottomarino giallo. Va in vantaggio l'Astana al 22' con Kabananga, ma il Villarreal prima pareggia al 39' di Raba, poi ribalta il risultato con la doppietta di di Bakambu (65' e 83'). Nel finale l'Astana accorcia con il gol di Twumasi. Maccabi Tel Aviv-Slavia Praga 0-2: in serata ospiti in vantaggio al 45' del primo tempo con un missile dalla distanza di Husbauer che si infila all'incrocio, nella ripresa ancora Husbauer con un destro dai 25 metri insacca il raddoppio. Decisiva nell'ultima giornata la sfida Slavia Praga-Astana per decidere la seconda qualificata del gruppo.
Classifica: Villarreal 11, Slavia Praga 8, Astana 7, Maccabi Tel Aviv 1.

GRUPPO B
Partizan Belgrado-Young Boys 2-1: un gol di Kana al 12' porta subito in vantaggio il Partizan, al 25' ecco il gol del pareggio degli svizzeri con il camerunense Ngamaleu che risolve una mischia in area. Il Partizan va di nuovo in vantaggio al 53' con Pantic che serve Ozegovic bravo di testa a insaccare, è il gol della vittoria e della qualificazione ai sedicesimi. Skenderbeu-Dinamo Kyev 3-2: al 16' ospiti in vantaggio con Tsigankov ma la squadra albanese pareggia due minuti dopo con Lilaj e al 53' passa in vantaggio con Adeniyi. Al 57' il 3-1 lo segna Ali Sowe. La Dinamo accorcia le distanz al 90' con Rusyn.
Classifica: Dinamo Kyev 10, Partizan Belgrado 8, Skenderbeu 5, Young Boys 3.

GRUPPO C
Braga-Hoffenheim 3-1: neanche 1' di gioco e Goiano fa esultare la squadra portoghese, pareggio dei tedeschi al 73' il gol di Utk bravo ad avventarsi su un calcio di punizione dalla sinistra. I tedeschi si sbilanciano e il Braga trova il nuovo vantaggio con Fransergio che sottomisura non sbaglia al minuto 81. Al 90' ancora Frasergio per la doppietta personale: Braga ai sedicesimi di finale. Ludogorets-Basaksehir 1-2: turchi in vantaggio al 20' con un bel diagonale di destro, al volo dall'interno dell'area, di Visca. Al 28' il raddoppio di Koyunlu con un bel destro a rientrare. Il Ludogorets accorcia le distanze al 65' con Marcelinho.
Classifica: Braga 10, Ludogorets 8, Basaksehir 5, Hoffenheim 4.

GRUPPO D
Aek Atene-Rijeka 2-2: ospiti in vantaggio dopo 8' con Gorgon che raddoppia al 27' con un sinistro al volo dal limite dell'area di rigore. I greci riaprono i giochi al 45' con un tap-in di Araujo e al 55' pareggiano con un colpo di testa di Christodoulopoulos. Ai greci servirà non perdere nell'ultima sfida in casa dell'Austria Vienna per qualificarsi ai sedicesimi di finale.
Classifica: Milan 11, Aek Atene 7, Austria Vienna 4, Rijeka 4.

GRUPPO E
Lione-Apollon Limassol 4-0: un erroraccio della difesa dell'Apollon lascia la palla a un metro dalla porta per Diakhaby che al 29' non deve fare altro che appoggiare in rete la palla del vantaggio. Il raddoppio dei francesi arriva al 30' con il capitano Fekir che in area stoppa e sforbicia dritto per dritto a gonfiare la rete. Al 67' il tris firmato da Diaz. Poker servito al 90' da Myziane con una splendida azione personale. Lione qualificato, nell'ultima giornata in casa dell'Atalanta si deciderà la vincitrice del girone.
Classifica: Lione 11, Atalanta 11, Apollon Limassol 3, Everton 1.

GRUPPO F
Lokomotiv Mosca-Fc Copenhagen 2-1: i russi passano in vantaggio al 17' con un bel gol del peruviano Farfan, i danesi pareggiano al 31' con un destro a girare di Verbic. La Lokomotiv rimette la freccia al 6' della ripresa ancora con Farfan. Sheriff-Zlin 1-0: in serata dopo 11' Jairo porta in vantaggio la squadra di casa che regge l'urto fino alla fine e con questi tre punti si porta in testa al girone.
Classifica: Sheriff 9, Lokomotiv Mosca 8, Fc Copenhagen 6, Zlin 2

TAGS:
Calcio
Europa league

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X