La certezza di Steven Zhang: "Pronti ad affrontare la Juve: grande fiducia nell'Inter"

Un solo obiettivo per il presidente nerazzurro: "Un solo obiettivo: crescere e far meglio dell'anno scorso"

La certezza di Steven Zhang: "Pronti ad affrontare la Juve: grande fiducia nell'Inter"

Non è il debutto in senso stretto, ovviamente, ma è il primo Derby d'Italia da presidente per Steven Zhang. La prima volta allo Stadium contro la Juve da numero uno dell'Inter. Ma cosa significa questa sfida, il figlio del patron Suning lo sa già bene, la rivalità coi bianconeri scorre già nelle sue vene di pari passo però con la stima e il rispetto verso il suo omologo juventino, Andrea Agnelli.

Ospite d'eccezione della serata di gala in occasione dellA presentazione del calendario Pirelli, Steven Zhang, è allora intervenuto ai microfoni di Sky per commentare l'appuntamento di venerdì. Poche parole ma obiettivi chiari: "Sono sempre fiducioso, siamo pronti. In questa stagione dobbiamo sicuramente migliorare, giocare meglio. Ogni stagione dobbiamo fare meglio di quella precedente per vincere: è questo il nostro obiettivo. Credo nella squadra, che darà tutto in campo".

D'accordo con il numero uno nerazzurro anche l'ex presidente Massimo Moratti: "Bisogna essere fiduciosi e pensare positivo. La Juve è fortissima, è frustrante il fatto che a fine stagione vinca sempre, realisticamente speo che l'Inter arrivi almeno seconda ma se devo sognare allora perché non pensare a qualcosa in più? Marotta? Grande innesto in società"

TAGS:
Inter
Juve
Moratti
Zhang

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X