Politano, tre mesi nerazzurri: "Sono felice, e che emozione la notte col Tottenham. Pazzesca"

Ha conquistato subito la fiducia di Spalletti: sempre presente (10 gare), un gol e la grande emozione della Champions. L'intervista esclusiva

Politano, tre mesi nerazzurri: "Sono felice, e che emozione la notte col Tottenham. Pazzesca"

E' uno dei volti nuovi della nuova Inter. E ha già lasciato un segno: 10 presenze (su 10 partite) e un gol, quello contro il Cagliari. Matteo Politano, 25 anni, si è ritagliato la piena fiducia di Luciano Spalletti e un pezzo del cuore del tifo nerazzurro. Niente male, per un debuttante,m perdipiù con l'impegno di una Champions League che ha tolto il respiro per poi lanciare l'Inter verso due vittorie che vanno al di là delle previsioni della vigilia. Eccolo, Politano, ai microfoni di SportMediaset. Racconta questi suo primo trimestre interista.

L'esordio, il primo gol, la notte di Champions: il bilancio di tre mesi è buono. Forse di più.
"Ma il mio esordio all'Inter non è stato facile nuovo ambiente, nuova squadra, poi con il passare del tempo è andata sempre meglio e ora posso dire di essere molto contento della mia scelta. Rispetto a Sassuolo l'Inter è un'altra categoria, giocare a San Siro cambia tutto. Giocare la Champions League è fantastico, scendere in campo con 60.000 persone fa un effetto speciale. Siamo tutti molto contenti che i tifosi ci seguano e cerchiamo ogni giorno e di rendere loro orgogliosi. La vittoria contro il Tottenham ci ha resi consapevoli della nostra forza e da lì in poi ogni giorno la dimostriamo".
Un inizio stentato, poi sei vittorie consecutive. Cos'è cambiato? C'è un segreto?
"Il segreto di queste sei vittorie consecutive? Lavorare come stiamo facendo durante gli allenamenti e portare in campo la preparazione della settimana".
Spalletti, che allenatore è?
"Spalletti è uno che lavora tanto sul campo e questa è la cosa più importante".
E adesso il derby e il Barcellona, dopo la sosta.
"Un passo alla volta, ora siamo concentrati sul derby, Per noi, per la città, è un'emozione bellissima e grandissima. Il Milan è forte, un'ottima squadra. Noi vogliamo continuare nel nostro cammino".

TAGS:
Calcio
Inter
Politano

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X