TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Juve, settimana clou: Napoli e Champions archiviati, sabato c'è l'Inter

Momento cruciale per la stagione per Allegri: bene difesa, Cuadrado e Bernardeschi. Dybala invece è l'unico neo

Foto Ansa

Tutto in sette giorni. Dopo il colpo al San Paolo e la qualificazione agli ottavi di Champions, la Juve sabato affronterà l'ultimo ostacolo della sua settimana clou. Archiviate la pratiche Napoli e Olympiacos, Allegri si prepara infatti ad affrontare l'Inter nel migliore dei modi. L'obiettivo bianconero è quello di centrare il filotto e dare l'assalto alla vetta, completando il percorso netto in uno dei momenti cruciali della stagione.

Higuain, Cuadrado e Bernardeschi hanno lasciato il segno nelle ultime due sfide, regalando alla Juve punti importanti per restare protagonisti in campionato e in Europa. Ma le buone notizie per Allegri in realtà arrivano anche dal reparto arretrato. Nelle ultime quattro partite tra Serie A e Champions, infatti, i bianconeri sono usciti dal campo sempre con la porta inviolata. Un bel segnale per i Campioni d'Italia, che negli ultimi anni hanno costruito gran parte dei loro successi proprio sulla solidità difensiva. Contro l'Olympiacos è toccato a Barzagli, Benatia e Rugani alzare il muro, ma dietro il grande protagonista del match è stato Szczesny. Con Buffon fuori dai giochi, ad Atene il polacco ha abbassato la saracinesca, facendosi trovare pronto e dimostrando di essere all'altezza della competizione.

Discorso simile per Bernardeschi, a cui in Grecia sono bastati cinque minuti per mettere la gara in cassaforte e sottolineare il momento difficile di Dybala. La Joya bianconera sta attraversando un periodo complicato. In Champions il gol manca dall'11 aprile e in campionato l'argentino fatica a trovare lo smalto di inizio stagione. Con Higuain al top, Matuidi sempre più padrone del centrocampo e Douglas Costa e Alex Sandro in crescita, in questo momento Dybala sembra essere l'unico neo per i bianconeri, che però contano di ritrovare presto la Joya già contro l'Inter. Dopo il Napoli e l'Olympiacos, del resto, la sfida contro la capolista potrebbe chiudere una settimana magica per Allegri. E contro l'armata di Spalletti servirà il contributo di tutti.

I NUMERI DI OLYMPIACOS-JUVE

- La Juventus si qualifica agli ottavi di Champions League per la quarta stagione consecutiva.
- La Juventus non ha concesso gol in nessuna delle ultime quattro partite (tutte le competizioni): ai bianconeri non succedeva dallo scorso aprile.
- La Juventus ha perso solo una delle ultime nove trasferte in Champions League, parziale nel quale ha raccolto ben sei successi.
- Sei dei sette gol della Juventus in questa Champions League sono arrivati su azione.
- Quello di Cuadrado (15') è il gol più veloce della Juventus in questa Champions League.
- La Juventus ha segnato il primo gol della partita per la seconda volta in questa Champions League, anche la prima è stata contro l'Olympiacos.
- Tra l’ultimo tiro della Juventus nel primo tempo (37’) e il primo del secondo tempo (81’) sono passati 44 minuti.
- Dopo non aver tentato tiri nei primi 35 minuti del secondo tempo, la Juventus ha effettuato quattro conclusioni (trovando una rete) dall’80’ a fine match.
- Juan Cuadrado ha trovato il gol in Champions League per la terza stagione consecutiva.
- Presenza numero 250 per Andrea Barzagli con la maglia della Juventus (tutte le competizioni).

TAGS:
Juve
Champions
Serie a

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X