Il Real fa sul serio per Piatek e va a spiarlo lunedì in Spagna

Un inviato di Perez vedrà l'amichevole del Genoa contro una squadra di serie C tedesca

Il Real fa sul serio per Piatek e va a spiarlo lunedì in Spagna

Il Real fa sul serio per Piatek. Da qualche giorno la notizia rimbalza dalla Spagna ma ora l'indiscrezione si sta trasformando in una vera e propria trattativa. Santiago Solari (ammesso che davvero vada avanti nella sua avventura tormentata sulla panchina dei Blancos) ha chiesto al presidente Florentino Perez un attaccante di peso che possa provare a risolvere il problema del gol che affligge la squadra dall'inizio della stagione. Detto che l'ipotesi Icardi non sembra assolutamente percorribile, il piano B porta a nomi come quello di Jovic dell'Eintrachtr Francoforte (ma di proprietà dei Benfica), Werner del Lipsia e appunto Piatek. E c'è un particolare che può diventare decisivo. Il Genoa si trova in ritiro in Spagna, a San Pedro de Pinatar nella provincia di Murcia. Lunedì è prevista una partita amichevole contro i tedeschi del Wurzburger Kickers, squadra di terza divisione. Ed è previsto anche che un inviato del Real Madrid sia presente nel piccolo stadio spagnolo per vedere più da vicino Piatek anche in una situazione diversa da quella di una partita di campionato. 
Resta il problema del prezzo. Fonti molto vicine al Real dicono che Perez pensa di spendere 30 milioni per l'attaccante polacco. Troppo poco. Preziosi ha fatto sapere che per il suo gioiello chiede almeno 50 milioni che potrebbero arrivare a 60. Inoltre, non vorrebbe privarsi subito del giocatore. Mancano 20 giorni alla fine del mercato, però. L'irruzione del Real può sicuramente cambiare le carte in tavola e risvegliare l'interesse delle grandi squadre italiane che possono entrare in corsa. Da noi ci sono sempre vigili l'Inter (se dovesse far partire Icardi), la Juventus (se andasse via Mandzukic), il Milan (come sostituto di Higuain) e il Napoli (per il ruolo di Milik). La presenza di Piatek in Spagna in questi giorni può essere però un segno del destino. E la storia è tutta da scrivere.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X