Donnarumma: "Milan, ora mi sento più uomo grazie a te. Adesso riprendiamoci l'Europa"

Il portiere va oltre le voci di mercato: "Emozionato come la prima volta, in campo sono migliorato tantissimo"

Primo giorno di lavoro a Milanello e Gigio Donnarumma, al via della stagione, prende subito la parola con un'intervista alla tv ufficiale del club. Una scelta evidente, quella della società, dopo le parole di Paolo Maldini che in occasione del raduno ha voluto sottolineare la conferma del portiere al centro di voci di mercato.


"Sono venuto un po' prima per essere pronto oggi ed essere pronto a cominciare il ritiro con il resto della squadra. Mi è spiaciuto essere uscito dopo pochi minuti a Ferrara (contro la Spal all'ultima giornata dell'anno scorso, n.d.r.) ma ora sono pronto per iniziare questa stagione - ha detto Donnarumma -. il giorno del raduno per me è sempre un'emozione fortissima, sembra sempre la prima volta. sono emozionato e non vedo l'ora di cominciare".

"Dobbiamo dare tutto per tornare in Europa, dispiace non farla quest'anno ma come hanno detto mister e direttore possiamo lavorare di più per arrivarci e tornare dove meritiamo. A dieci minuti dalla fine eravamo in Champions, poi sappiamo com'è andata. Deve essere una spinta in più per questa stagione. Per quanto riguarda me, sono molto più maturo. Anche se ho solo vent'anni mi sento più uomo grazie anche al Milan. In campo anche: sono migliorato tantissimo in tutto, ma bisogna ancora migliorare tanto, non c'è mai fine al miglioramento, in ogni allenamento bisogna sempre dare tutto".

TAGS:
Milan
Donnarumma
Intervista
Calciomercato

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X