TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Milan, Montella: "Mirabelli arrabbiato? Dopo Napoli lo eravamo tutti"

L'allenatore rossonero: "Io ero contrariato, a volte posso nasconderlo con qualche sorriso in più"

Milan, Montella: "Mirabelli arrabbiato? Dopo Napoli lo eravamo tutti"

Nervi tesi in casa Milan. Dopo la sosta, la (rin)corsa in classifica è partita con una sconfitta, anche se stavolta di fronte c'era il Napoli capolista. Il sesto k.o. in 13 giornate, però, ha riportato il malumore al ds Mirabelli, seccato per la formazione scelta da Montella. L'allenatore, però, dribbla le polemiche: "Dopo Napoli eravamo tutti arrabbiati".

"Chi è sopra di me deve giudicarmi nel rispetto del proprio lavoro, con Mirabelli c'è rispetto, si è creato un ottimo rapporto nel tempo. Poi - ha spiegato il tecnico rossonero a Milan Tv - ci sono valutazioni da fare, da una parte e dall'altra. C'è sintonia su quasi tutte le cose, a livello personale c'è un rapporto splendido. Ho percepito dai media che Mirabelli fosse contrariato dopo la sconfitta, ma chi non lo era...".

"Io ero contrariato, a volte posso nasconderlo con qualche sorriso in più, è il mio modo di stemperare per non perdere mai l'equilibrio. E Mirabelli come i calciatori era dispiaciuto, anche se abbiamo perso contro una squadra che ha fatto 100 punti nell'ultimo campionato", ha aggiunto Montella, a cui fa "sorridere" anche leggere del suo ricorso alla "vecchia guardia" per risalire. "Stiamo diventando una squadra. Alcuni contratti sono stati condivisi dalla nuova con la vecchia proprietà. Siamo un unico Milan - ha chiarito - abbiamo bisogno di tutti".

TAGS:
Milan
Montella
Mirabelli
Napoli

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X