Novità in casa Milan: nasce la squadra femminile

I rossoneri hanno acquisito il titolo del Brescia femminile e parteciperanno alla prossima Serie A

Novità in casa Milan: nasce la squadra femminile

Il Milan sbarca ufficialmente nel calcio femminile. La notizia era nell'aria da settimane, ora è arrivato l'annuncio: i rossoneri prenderanno parte al campionato di Serie A 2018/19 per la prima volta nella storia. La società ha rilevato il titolo sportivo del Brescia femminile vicecampione d'Italia. La gestione della squadra sarà affidata a Elisabet Spina. Tra i nomi di punta c'è Cristiana Girelli, bomber della nazionale.

IL COMUNICATO

"AC Milan comunica che dalla stagione 2018/19 parteciperà, per la prima volta nella storia del Club rossonero, al campionato di Serie A femminile. La FIGC, con una delibera firmata dal Commissario Straordinario Roberto Fabbricini, ha infatti ufficializzato l’acquisizione da parte del Milan del titolo sportivo dell’A.C.F. Brescia. Il Milan, dunque, compie un ulteriore passo all’interno del progetto della Federazione per lo sviluppo del calcio femminile in Italia. Un percorso intrapreso dal Club dalla stagione 2015/16 con l’introduzione, nel proprio Settore Giovanile, delle prime due squadre rossonere di “Pulcine” e proseguito negli anni successivi con l’implementazione di altre formazioni".

TAGS:
Milan
Milan femminile
Calcio
Figc
Brescia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X