Paura Musacchio, è emergenza infortuni per il Milan

Problemi per Calhanoglu e Kessie, quasi impossibile il recupero di Bonaventura

Costa caro al Milan il pareggio per 1-1 a Siviglia con il Betis. Domenica sera a San Siro arriva la Juventus di Cristiano Ronaldo e Gattuso dovrà fare i conti con una infermeria stracolma. All'infortunio di Caldara e allo stop lunghissimo di Biglia (operato, qui i dettagli) e ai problemi di Higuain, Bonaventura e Calabria vanno ad aggiungersi i problemi per Musacchio e Calhanoglu, oltre alle non perfette condizioni di Kessie. Si profilano dunque due giorni difficili per Gattuso per preparare la sfida di San Siro contro i bianconeri.

SCONTRO TREMENDO PER MUSACCHIO, FUORI IN BARELLA

SCONTRO TREMENDO PER MUSACCHIO, FUORI IN BARELLA

Partiamo da Mateo Musacchio, uscito in barella nel finale di Betis-Milan. Attimi di paura per il difensore dopo uno scontro violento con il compagno di squadra Kessie. Musacchio ha ricevuto un duro colpo al volto e alla schiena: per qualche secondo sembrava aver perso conoscenza, con i medici che si sono precipitati sul terreno di gioco. Musacchio si è ripreso solo una volta riportato negli spogliatoio. Il Milan ha fatto sapere che le sue condizioni sono migliorate e verrà valutata la possibilità di andare in ospedale per ulteriori accertamenti. Da quanto è filtrato, comunque, nonostante il grande spavento, Musacchio sta bene e con la Juventus dovrebbe esserci.

CALHANOGLU: PESTONE AL PIEDE

CALHANOGLU: PESTONE AL PIEDE

Problemi anche per Hakan Calhanoglu, uscito negli ultimi minuti del match col Betis. Come ha detto Gattuso, il turco ha rimediato "il solito pestone al collo del piede". Particolarmente dolorante, Calhanoglu è uscito accompagnato dai massaggiatori: le sua condizioni verranno valutate nelle prossime ore, il suo recupero è fondamentale per la sfida con la Juve. Al suo posto è entrato Bertolacci.

KESSIE, HIGUAIN, CALABRIA, BONAVENTURA: COME STANNO

Kessie si è accasciato nel finale del match con il Betis. Ha giocato tutto il match con il "tape" al ginocchio sinistro. È uscito zoppicante e poi è rientrato. La sua presenza con la Juve non dovrebbe essere in dubbio. Contro i bianconeri rientrerà quasi certamente Higuain: ha saltato il Betis per la botta alla schiena rimediata con l'Udinese, ha ripreso ad allenarsi in maniera leggera e non è al top, ma stringerà i denti. Chi potrebbe recuperare è Calabria, alle prese con il problema alla caviglia. Praticamente nessuna chance per Bonaventura. Tutti verranno comunque valutati nelle prossime ore, dopodiché Gattuso preparerà la squadra per la sfida contro la Juventus.

TAGS:
Milan
Infortunati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X