Serie A, Gigio Donnarumma record: il più giovane tra i "centenari"

Contro il Napoli il portiere del Milan ha raggiunto il traguardo a 19 anni, 1 mese e 21 giorni. Battuto il record di Rivera

Serie A, Gigio Donnarumma record: il più giovane tra i "centenari"

Gigio Donnarumma è nella storia del calcio italiano. La presenza contro il Napoli è stata la centesima in Serie A, tutte con la maglia del Milan. Un record visto che è stato il più giovane a tagliare questo traguardo nella massima serie, a 19 anni, 1 mese e 21 giorni, battendo il record detenuto da Gianni Rivera (19 anni, 5m, 9gg) che resisteva dal 1963. Dall'esordio nell'ottobre 2015 contro il Sassuolo a prima del Napoli ha effettuato 301 parate.

Un traguardo importante e speciale, raggiunto a 19 anni - caso vuole - proprio contro il Napoli esattamente come il suo predecessore Gianni Rivera ora secondo nella classifica con pochi mesi in più di Gigio. Il tutto a due anni e mezzo di distanza dal debutto in Serie A, un po' a sorpresa, contro il Sassuolo nell'ottobre del 2015 quando aveva 16 anni, 8 mesi e 6 giorni diventando il secondo milanista più giovane di sempre a scendere in campo nella massima serie, superato per 13 giorni dal solo Giuseppe Sacchi. Da lì in poi Donnarumma è stato titolare inamovibile, conquistandosi la maglia della Nazionale e la figura di erede designato di Buffon, tra una polemica e l'altra riguardante contratto e futuro. Il 30 dicembre del 2016 in Fiorentina-Milan toccò 100 presenze con la maglia rossonera in tutte le competizioni e il suo palmares, per ora che siamo agli inizi, vede la Supercoppa italiana vinta da protagonista contro la Juventus parando il rigore decisivo a Dybala.

“Non so se sia la parata Scudetto perché mancano ancora molte partite e auguro al Napoli di giocarsela fino alla fine. E’ stata una bella parata all’ultimo secondo, non ho pensato agli avversari, ho esultato per la parata. Ci alleniamo sempre al massimo, poi è normale che un portiere abbia degli alti e bassi. Io continuo a lavorare e a dare sempre tutto come ho sempre fatto. Ringrazio anche il mister per le belle parole, stiamo lavorando bene ma il merito è anche della squadra che mi dà grande tranquillità", ha commentato Donnarumma.

Futuro da bandiera rossonera? "Sì, fa piacere fare queste parate ma di mercato non so niente. Io penso solo a lavorare e a dare il massimo per questa maglia Per il mercato ci penseranno il mio agente e la società. Reina degno di farmi da secondo? Questo non lo so. Gli faccio i complimenti perché è un grandissimo portiere, ha dato tanto al calcio e lo darà ancora per molto tempo. Questa parata come quella di Dida nel 2003 contro l’Ajax? L’ho vista molte volte quella parata, si stavano giocando la Champions e credo che la sua parata sia stata più difficile”.

FESTA COL MIRACOLO SU MILIK

FESTA COL MIRACOLO SU MILIK

Per festeggiare al meglio questo traguardo, Donnarumma ha sfoderato un miracolo salva-risultato al 93' di Milan-Napoli 0-0. A tu per tu con Milik, il portiere è riuscito a deviare in angolo il mancino a colpo sicuro dell'attaccante polacco.

I PIU' GIOVANI "CENTENARI" IN SERIE A

1G. Donnarumma19 anni, 1 mese, 21 giorni
2Rivera19 anni, 5 mesi, 9 giorni
3Piola19 anni, 11 mesi, 19 giorni
4Colaussi20 anni, 1 mese, 22 giorni
5Mancini20 anni, 2 mesi, 28 giorni
6P. Maldini20 anni, 8 mesi
7Buso21 anni, 1 mese, 22 giorni
8Totti21 anni, 3 mesi, 29 giorni

IL TWEET DEL MILAN

TAGS:
Donnarumma
Milan
100 presenze
Serie a

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X