HomeHome

Gazidis, Gattuso, Leonardo e i tre assiomi

L'eventuale futuro allenatore e di tutto il Milan è nelle mani dell'ad. Solo lui ha mandato da Elliott per decidere

Gazidis, Gattuso, Leonardo e i tre assiomi

Si definisce assioma una proposizione posta a base di un ragionamento che non ha bisogno di dimostrazione perché ritenuta evidente. Sono tre gli assiomi rossoneri. Il primo dice che sarà Gazidis, e solo Gazidis, a prendere tutte le decisioni, consultandosi solo con la proprietà. Oggi, come mosche impazzite, tutti i cronisti stanno agitandosi nel tentativo di scoprire le intenzioni del club per quanto riguarda allenatore e direttore sportivo. Pare però un esercizio inutile perché la società è concentrata solo sul campo, rimandando le scelte al 27 maggio, scelte che dovrebbero riguardare anche dirigenti di "Casa Milan".

Il secondo assioma afferma che se Gattuso raggiungesse il quarto posto rimarrebbe sulla panchina del Milan. Ivan Gazidis ha apprezzato il lavoro del tecnico, costellato da mille difficoltà, non sempre aiutato da una esperienza ancora da affinare. La MIA speranza è che l'A.D. milanista si sia reso conto che, a livello di campo e soprattutto mediatico, Gattuso sia spesso lasciato solo, abbandonato a se stesso. Il dirigente sudafricano, inoltre, non pare molto convinto della alternative offerte dal campionato italiano, non apparendo facile trovare una figura di spessore internazionale.

Il terzo assioma sostiene che l'allenatore calabrese accetterà di rimanere se verrà rimosso Leonardo. Nonostante l'apparenza di facciata, la stima reciproca sembra pari allo zero. L'esplosione del tecnico, nella conferenza stampa alla vigilia di Sampdoria-Milan, si dice che sia figlia di un duro faccia a faccia tra i due alla fine dell'allenamento. Da quel momento è cominciata la crisi rossonera, sul piano del gioco non ancora terminata nonostante le ultime due vittorie.

Ogni opinione e ogni giudizio sulle eventuali scelte di Gazidis preferisco esternarle alla fine del campionato, quando finalmente si capiranno le strategie del nuovo proprietario, quando il futuro del Milan apparirà finalmente più chiaro e identificabile.

TAGS:
Cuore tifoso milan
Pellegatti
Gazidis
Gattuso
Leonardo

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X