F1, la Red Bull chiude le porte in faccia ad Alonso: "Crea caos"

Lo spagnolo risponde a Horner: "Questa è una delle più belle in assoluto. E' la hit dell'estate"

F1, la Red Bull chiude le porte in faccia ad Alonso: "Crea caos"

Porte chiuse della Red Bull per Fernando Alonso. Con un posto libero per la futura stagione, visto il futuro approdo di Ricciardo alla Renault, aveva preso corpo l'ipotesi di uno "scambio" con Alonso, in passato più volte accostato alla scuderia austriaca. Ma il boss del team di Milton Keynes, Christian Horner, ha annunciato che la possibilità rimarrà talee: "Crea caos", ha detto il team manager.

"Ho grande rispetto per Fernando. Lui è un grande pilota, davvero grande - ha aggiunto Horner - ma penso che vederlo alla Red Bull sarà molto difficile. Tende a provocare il caos ovunque vada. Io non sono sicuro che sia la soluzione migliore per noi", ha detto in "Beyond the Grid", il podcast ufficiale della F1.

Alonso in passato ha più volte rifiutato il passaggio in Red Bull in passato, l'ultima in ordine di tempo nel 2009, quando gli fu proposto un grosso contratto, di nuovo declinato perché il pilota scelse la Ferrari. "Preferiamo investire nei giovani piuttosto che firmare con qualcuno vicino alla fine della carriera. Siamo fortunati ad avere sotto contratto grandi talenti, adesso studieremo la situazione e prenderemo la decisione giusta. D'altronde, ogni volta che abbiamo optato per i nostri piloti, abbiamo avuto successo: Vettel, Ricciardo, Verstappen, Sainz, Gasly" ", ha ulteriormente aggiunto Horner.

C'è tempo anche per una dura stoccata a Ricciardo: "Potrebbe pentirsi della sua decisione. Non l'ho ancora accettata. Ho pensato che stesse scherzando, ma lui è stato chiaro e rispettiamo la sua scelta. La Renault è una squadra in crescita, ma è lo stesso difficile da capire. Avrà le sue ragioni. Avrei potuto capirlo se fosse andato in Ferrari o Mercedes, ma è un enorme rischio in questa fase della sua carriera", ha concluso Horner.

LA REPLICA DI ALONSO: "E' LA HIT DELL'ESTATE"

Fernando Alonso non ci sta e replica a distanza a Christian Horner, il team principal della Red Bull che aveva escluso un suo arrivo nella scuderia austriaca con la scusa che "tende a portare un po' di caos ovunque vada". "Questa e' una delle piu' belle in assoluto - ha scritto su Twitter il pilota della McLaren - E' la hit dell'estate".

TAGS:
Alonso
Horner
Red bull

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X