• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Chiude la pista di kart di Schumi

Il circuito di kart che ha visto muovere i primi passi di Michael Schumacher e dell'attuale pilota della Ferrari, Sebastian Vettel, chiuderà i battenti nel 2020 per essere riconvertito a zona di estrazione mineraria. A nulla sono valsi gli sforzi per trovare una nuova casa alla pista di Kerpen-Manheim vicino a Colonia, dove oltre a Schumacher, anche suo fratello Ralf ha iniziato la sua carriera nel motorsport. Il terreno sotto la pista, due terzi dei quali è di proprietà di Michael Schumacher, dovrebbe essere utilizzato per l'estrazione di carbone da parte di una compagnia mineraria. "Non ci sarà una nuova pista di go-kart - ha detto il fratello Ralf - . E' una vergogna che una tradizione e una opportunita' per giovani di successo stia per morire".

>
Tour, Nibali "steso" da una moto

Nibali "steso" da una moto

Thomas esulta sull'Alpe d'Huez

F1, Vettel pronto al GP di casa

Nella tana di Vettel

Vigilia di weekend per il GP di Hockenheim

Spagna, Luis Enrique si presenta

Via all'era Luis Enrique

Si presenta il nuovo ct della Spagna

Cristiano Ronaldo, tour in Cina

CR7, tour in Cina

Il portoghese a Pechino per un evento promozionale

Mandzukic, ritorno da eroe

Mandzukic, ritorno da eroe

L'attaccante è tornato nella sua città natale ed è stato accolto così...

I giornali: giovedì 19 luglio

I giornali: giovedì 19 luglio

La rassegna italiana e internazionale

Inter, tutto male a Sion

Inter, tutto male a Sion

Nerazzurri sconfitti e Nainggolan ko

Chelsea, Sarri si presenta

Sarri suona il Blues

Giornata di presentazione per il neo allenatore del Chelsea

Tour, Geraint Thomas show

Geraint Thomas show

Domina in salita e si prende la maglia gialla