• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
Foto 1

Getty Images

Foto 2

Getty Images

Foto 3

Getty Images

Foto 4

Getty Images

Foto 5

Getty Images

Foto 6

Getty Images

Foto 7

Getty Images

Foto 8

Getty Images

Foto 9

Getty Images

Foto 10

Getty Images

Foto 11

Getty Images

Foto 12

Getty Images

Foto 13

Getty Images

Foto 14

Getty Images

Foto 15

Getty Images

Foto 16

Getty Images

Foto 17

Getty Images

Foto 18

Getty Images

Foto 19

Getty Images

Foto 20

Getty Images

Foto 21

Getty Images

Foto 22

Getty Images

Foto 23

Getty Images

Foto 24

Getty Images

Foto 25

Getty Images

Foto 26

Getty Images

Foto 27

Getty Images

Foto 28

Getty Images

Foto 29

Getty Images

Foto 30

Getty Images

Foto 31

Getty Images

Foto 32

Getty Images

Foto 33

Getty Images

    Genova, la Nazionale in visita al Ponte Morandi

    "È davvero pazzesco quello che è successo. Ho vissuto a Genova 15 anni e molte volte sono passato su questo ponte. Vederlo in tv fa impressione, ma dal vero fa un effetto diverso, è ancora più impressionante. Per me è stato un momento di fortissima emozione". Lo ha detto il ct degli azzurri dopo la visita della nazionale al luogo della tragedia del ponte Morandi, tenendo in mano la maglia con su la scritta 'azzurri con Genova nel cuore'.

    "La presenza della nazionale sotto il ponte Morandi ha un valore simbolico, è un bel gesto di solidarietà che testimonia la generosità della squadra e del suo ct, ma è anche un aiuto concreto per i cittadini danneggiati". Lo ha detto il governatore Giovanni Toti che nel pomeriggio ha accompagnato gli azzurri sul luogo della tragedia del 14 agosto. "Ho visto Mancini molto colpito come del resto tutti i giocatori", ha concluso Toti.

    Subito dopo la visita si è tenuto sul campo del Ferraris un incontro con i bambini sfollati e con i ragazzi rimasti orfani dopo la tragedia. "Speriamo di dare un po' di gioia a loro, anche solo un attimo - ha dichiarato Mancini - Ho vissuto veramente tanto qui, è chiaro che sono legato alla citta'".


    >
    Il Napoli nella top ten dei... bassi

    Il Napoli nella top ten dei... bassi

    Dal Celta di Vigo agli azzurri di Ancelotti: le squadre più piccole d'Europa

    Cristiano Ronaldo, orologio da 2 milioni di euro: le foto

    CR7, orologio da 2 milioni

    Il gioiello del portoghese non passa inosservato in conferenza stampa

    Barça-Inter, quanti doppi ex

    Barça-Inter, quanti doppi ex

    Da Ronaldo a Ibrahimovic, passando per Davids e Maxwell

    I giornali: martedì 23 ottobre

    I giornali: martedì 23 ottobre

    La rassegna italiana e internazionale

    Sampdoria-Sassuolo (LaPresse)

    Samp e Sassuolo in bianco

    A Marassi finisce 0-0

    "Se segno non esulto": Cristiano Ronaldo torna all'Old Trafford

    CR7 torna all'Old Trafford

    Cristiano pronto a sfidare il "suo" Manchester United

    Champions, la vigilia della Juve

    Juve, la rifinitura

    Seduta alla Continassa prima della partenza per Manchester

    I giornali: lunedì 22 ottobre

    I giornali: lunedì 22 ottobre

    La rassegna italiana e internazionale

    Derby, coreografie da brividi

    Derby, coreografie da brividi

    La sfida sugli spalti tra i tifosi di Inter e Milan