• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Lapresse

Foto 2

Lapresse

Foto 3

Lapresse

Foto 4

Lapresse

Foto 5

Lapresse

Foto 6

Lapresse

Foto 7

Lapresse

Foto 8

Lapresse

Foto 9

Lapresse

Foto 10

Lapresse

Foto 11

Lapresse

Foto 12

Lapresse

Foto 13

Lapresse

Foto 14

Lapresse

Foto 15

Lapresse

Foto 16

Lapresse

Foto 17

Lapresse

Foto 18

Lapresse

Foto 19

Lapresse

Foto 20

Lapresse

Foto 21

Lapresse

Foto 22

Foto 23

Foto 24

Foto 25

Foto 26

Foto 27

Foto 28

Foto 29

    La Juventus passa a Cagliari con Bernardeschi

    Nell'ultimo posticipo della 20a giornata di Serie A, la Juventus batte 1-0 il Cagliari e va in vacanza a un punto dal Napoli. I bianconeri partono forte, ma Dybala e Bernardeschi vengono fermati da traversa a palo. Poi prima Pavoletti e poi Farias impegnano Szczesny, nel secondo caso aiutato dal palo. A inizio ripresa la Juve perde Dybala (probabile stiramento), ma risolve il match grazie a una zampata da pochi passi di Bernardeschi al 74'.

    >
    Tour, Nibali "steso" da una moto

    Nibali "steso" da una moto

    Thomas esulta sull'Alpe d'Huez

    F1, Vettel pronto al GP di casa

    Nella tana di Vettel

    Vigilia di weekend per il GP di Hockenheim

    Spagna, Luis Enrique si presenta

    Via all'era Luis Enrique

    Si presenta il nuovo ct della Spagna

    Cristiano Ronaldo, tour in Cina

    CR7, tour in Cina

    Il portoghese a Pechino per un evento promozionale

    Mandzukic, ritorno da eroe

    Mandzukic, ritorno da eroe

    L'attaccante è tornato nella sua città natale ed è stato accolto così...

    I giornali: giovedì 19 luglio

    I giornali: giovedì 19 luglio

    La rassegna italiana e internazionale

    Inter, tutto male a Sion

    Inter, tutto male a Sion

    Nerazzurri sconfitti e Nainggolan ko

    Chelsea, Sarri si presenta

    Sarri suona il Blues

    Giornata di presentazione per il neo allenatore del Chelsea

    Tour, Geraint Thomas show

    Geraint Thomas show

    Domina in salita e si prende la maglia gialla