• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Ti segno poi esulto: le vendette degli ex

Federico Bernardeschi ha punito la sua ex squadra, la Fiorentina, senza trattenersi dall'esultare. Ma sono molti i giocatori, soprattutto quelli accolti da sonori fischi, ad aver celebrato le reti ai propri ex compagni e tifosi. Da Higuain alla celebre corsa di Destro sotto la curva del Bologna. Da Ronaldo a Ibra, da Van Persie a Figo senza dimenticare Osvaldo e Pandev. Perché quando l'ex ha il dente avvelenato, la vendetta può essere particolarmente amara per i tifosi.

>
Real-Atletico (Afp)

Supercoppa Europea all'Atletico

Real Madrid battuto 4-2 ai supplementari

Trofeo Gamper al Barcellona nel giorno di Messi: Boca ko 3-0

Messi, buona la "prima"

L'argentino debutta come capitano: Trofeo Gamper al Barcellona

Nzonzi, prima a Trigoria

Nzonzi, prima a Trigoria

Primo allenamento per il neo centrocampista della Roma

Juve, CR7 sempre a segno

Juve, CR7 sempre a segno

L'asso portoghese apre le marcature nell'8-0 all'Under 23

Corriere dello Sport

I giornali: 15 agosto

Lo sport sui quotidiani italiani ed esteri

Visitare Milano navigando con una tavola sul Naviglio

Con la tavola sul Naviglio

Il campione Airton Cozzolino visita Milano in un modo particolare

Alonso, clamoroso annuncio: addio Formula 1

Alonso lascia la Formula 1

Il due volte campione del Mondo ha detto stop

Inter, Spalletti rinnova fino al 2021

Inter, Spalletti rinnova

Ha firmato fino al 2021

Roma, è arrivato Nzonzi

Roma, è arrivato Nzonzi

Il centrocampista francese è sbarcato nella Capitale