Calciobidone 2018, premiati Kalinic e Joao Mario

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Un autentico plebiscito. E' quello che ha incoronato Nikola Kalinic come "bidone" del 2018. Mentre Modric si aggiudicava il Pallone d'Oro, l'attaccante milanista oggi all'Atletico Madrid, poteva festeggiare, si fa per dire, il trofeo individuale meno ambito del calcio italiano. Assegnato dal portale Calciobidoni.it, il "Calciobidone 2018" ha visto Kalinic ottenere il 49,1% degli oltre 13mila voti effettuati, precedendo lo staccatissimo attaccante romanista Patrik Shcick e un altro ex rossonero, André Silva, pure lui emigrato in Spagna. Per loro, "solo" il 19,3% e 13,3% delle preferenze. Kalinic succede a Gabigol, trionfatore dell'edizione 2017. Fuori dal podio l'interista Dalbert e Pjaca, diviso tra Juve e Fiorentina. Speciale menzione "Jolly" per Joao Mario (Inter) davanti a Howedes (Juve) e Calhanoglu (Milan).

>
I giornali del 23 marzo

I giornali del 23 marzo

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Formula E, finalmente Vergne!

Riecco JEV!

A Sanya prima vittoria stagionale per il campione in carica

Eurolega: Milano cade al PalaDesio, il Panathinaikos vince 95-83

Olimpia ko, spareggio playoff al Pana

Al Paladesio i greci vincono 95-83

Ronaldo (Getty Images)

Portogallo: Ronaldo va in bianco

L'Ucraina strappa il pareggio: 0-0

Milan, 2-0 al Chiasso: si rivede Caldara

Milan, 2-0 al Chiasso: si rivede anche Caldara

Amichevole a Milanello, per i rossoneri a segno José Mauri e Suso

Inter, ecco la terza maglia

Inter, omaggio al Fenomeno: ecco come sarà la terza maglia

La terza divisa dei nerazzurri per la prossima stagione ricorderà quella del 1998

Portogallo-Svezia, il ritorno di CR7

Portogallo-Svezia, il ritorno di CR7 in diretta su Italia 1

La prima gara delle qualificazioni agli Europei in streaming su Sportmediaset.it

I giornali del 22 marzo

I giornali del 22 marzo

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Serie A: le prossime giornate

Serie A: le prossime giornate

Scudetto, Europa, salvezza: le gare fino al termine del campionato