Messi, gol contro il cancro infantile

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Un campione dentro e fuori dal campo. Terminato l'allenamento con il Barcellona, Leo Messi si è recato all'ospedale Sant Joan de Déu per posare la prima pietra dell'SDJ Pediatric Cancer Center di Barcellona, un centro specializzato per combattere il cancro che colpisce i bambini. Anche attraverso la sua fondazione, in un anno e 8 mesi sono stati raccolti 27,8 milioni di euro che hanno reso possibile portare a termine il progetto. Felice ed emozionato, il campione argentino ha voluto ringraziare tutti. "È un piacere essere qui oggi, per me è un momento molto felice ed è straordinario essere parte di questo progetto e vederlo diventare realtà - ha dichiarato - Ringrazio tutti coloro che hanno collaborato e speriamo che i bambini possano continuare a combattere questa malattia crudele come il cancro. Sono molto felice di poter realizzare questo sogno".

>
I giornali: giovedì 17 gennaio

I giornali: giovedì 17 gennaio

La rassegna italiana e internazionale

Juve-Milan: spalti al femminile

Juve-Milan: gli spalti

Tante donne al King Abdullah Sports City Stadium di Gedda

Supercoppa italiana alla Juve: col Milan decide Ronaldo

Juve-Milan: gli scatti

Le immagini della Supercoppa italiana a Gedda

La Nike lancia la prima scarpa che si allaccia da sola

La scarpa che si allaccia da sola

Da Nike la scarpa da basket auotmatica

I social non perdonano Higuain

I social non perdonano Higuain

La punta del Milan è diventata un tormentone su Twitter

Matrimonio a tema Milan: Patrizia e Marcello, il sì è rossonero

Milan, la fede è per sempre

Una scelta originale per il giorno delle nozze, il matrimonio è rossonero

10 years challenge, ecco come cambiano i campioni

Ecco come cambiano i campioni

La 10 years challenge impazza sui social

Milan, serata di gala in Arabia Saudita

Milan, dov'è Higuain?

Serata di gala con i vertici del governo Saudita

Australian Open, Seppi e Fabbiano avanti

Seppi e Fabbiano avanti

Aus Open, gli azzurri volano al terzo turno