• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Premier: spezza la gamba all'avversario e poi piange

Momenti di grande commozione in Premier League nel match tra Everton e West Bromwich. Protagonisti l'attaccante del WBA Salomon Rondon e il centrocampista dei Toffees James McCarthy. Il primo, dopo aver spezzato la gamba al secondo in un intervento davvero fortuito (ha calciato il pallone proprio mentre il collega si opponeva con la gamba destra), è scoppiato in lacrime dopo essersi reso conto della gravità della lesione procurata al numero 16 irlandese. "James si è fratturato tibia e perone. Ha pagato a caro prezzo il suo coraggio e l'impegno. È un duro colpo per lui e per tutti noi" ha commentato a fine match il manager dei padroni di casa Sam Allardyce.

>
Psg, brutto infortunio per Verratti: caviglia ko

Verratti, caviglia ko

Il centrocampista subito all'ospedale

Foto Inter.it

San Siro contro il razzismo

Speciale coreografia contro il Sassuolo

Serie A, Roma-Toro 3-2: le foto

Roma, tris per la Champions

Ci pensa ElSha: Toro battuto 3-2 all'Olimpico

Sci, discesa Wengen: che botto per Buzzi

Che botto per Buzzi

L'italiano dopo il traguardo sbatte contro le barriere

Williams-Yastremska (Afp)

Serena consola la Yastremska

Bel gesto dell'ex numero 1 al mondo

La Champions si fa arancione: ecco il pallone della finale

La Champions si fa arancione

Svelato il pallone della finale di Madrid

Fognini, è maledizione Carreño-Busta

Fognini, è maledizione Carreño-Busta

Il ligure saluta gli Australian Open

I giornali: 19 gennaio

I giornali: 19 gennaio

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Higuain, l'ultimo dei "maledetti": via dalla Juve ed è flop

Addio alla Juve e tutto va male

Higuain è in buona compagnia