Higuain, l'ultimo dei "maledetti": via dalla Juve ed è flop

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
Foto 1
Gonzalo Higuain (Milan) - Sacrificato nel nome di Ronaldo, il Pipita sperava di rilanciarsi a Milano. Dopo soli 6 mesi ha alzato bandiera bianca.
Foto 2
Mattia Caldara (Milan) - Sacrificato dalla Juve per il figliol prodigo Bonucci, in rossonero l'ex Atalanta è stato prima vittima del modulo Gattuso e poi di uno strappo. Una sola presenza con il Dudelange.
Foto 3
Leonardo Bonucci (Milan) - Nell'estate 2017 ha sbattuto la porta in faccia alla Juve per alcuni dissidi con Allegri. La stagione a Milano è stata con più ombre che luci prima del ritorno a Torino dopo solo una stagione.
Foto 4
Patrick Schick (Roma) - Nel luglio 2017 era ormai tutto fatto per il passaggio alla Juve, ma l'attaccante ceco non passò le visite mediche. Sbarcò poi alla Roma, dove si è perso e non sta mantenendo le promesse.
Foto 5
Alvaro Morata (Real Madrid e Chelsea) - Le due buone stagioni in bianconero gli sono valse il ritorno a casa a Madrid. Seppur non prima scelta, al Real non ha sfigurato ma è caduto in disgrazia una volta passato al Chelsea nell'estate 2017.
Foto 6
Simone Zaza (West Ham, Valencia e Torino) - Il tempo di vincere uno scudetto in bianconero (2015-2016) e poi l'addio. West Ham, Valencia e Torino gli hanno dato una chance ma, a parte un buon inizio di campionato nella passata stagione, sono arrivate solo delusioni.
Foto 7
Fernando Llorente (Siviglia, Swansea e Tottenham) - Dopo due buone stagioni alla Juve (in particolare la prima), torna in Spagna con il Siviglia dove ha un ruolo da comprimario. Poi va allo Swansea, club di basso profilo inglese e infine al Tottenham, dove ricopre il ruolo di vice-Kane (e non gioca quasi mai).
1
2
3
4
5
6
7

Gonzalo Higuain è solo l'ultimo dei calciatori vittime di una sorta di maledizione: lasci la Juve e tutto va a rotoli. Ci sono sempre eccezioni (vedasi Pogba e Quagliarella), ma negli ultimi anni sono davvero tanti i giocatori vittima di questa sorta di sortilegio. Il Milan ne sa qualcosa (oltre al Pipita anche Caldara e Bonucci), ma anche Schick (scartato dopo le visite mediche), Morata, Zaza e Llorente hanno vissuto e stanno vivendo momenti poco felici.

>
Il Milan vola con super-Piatek e Calhanoglu

Milan, un tris per la Champions

Piatek (doppietta) e Calhanoglu: 3-1 all'Atalanta

Valentino Rossi fa 40 anni: le foto della festa

Rossi fa 40 anni: festa al bacio

Torta, brindisi e bacio con la sua Sofia

Serie A: Cagliari-Parma 2-1: le foto del match

Pavoletti trascina il Cagliari

I sardi superano 2-1 il Parma

Altrincham, maglia speciale contro l'omofobia

Altrincham contro l'omofobia: maglia arcobaleno

Divisa speciale per la squadra di National League

Nfl, risarcimento milionario per Kaepernick

In ginocchio durante l'inno, ha vinto Kaepernick: la Nfl lo copre di milioni

L’ex quarterback dei San Francisco 49ers fu discriminato per la sua battaglia antirazzista

Sci, Pellegrino e De Fabiani dominano la sprint di Cogne

Doppietta azzurra a Cogne

Pellegrino e De Fabiani dominano la sprint di fondo

L'ultimo saluto a Sala: dolore e commozione

L'ultimo saluto a Sala: dolore e commozione

La salma dell'ex attaccante è arrivata in Argentina

Juventus, Dybala ai tifosi: "Scegliete il nome dell'esultanza"

CR7 e Dybala gemelli del gol: "Tifosi, scegliete il nome dell'esultanza"

L'attaccante argentino lancia un sondaggio su Instagram per i supporter bianconeri