Formula E

Menu

Formula E: velo ai box per le donne

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

La Formula E come cavallo di Troia per dare il via a una rivoluzione culturale. È questo il senso che offre il debutto del mondiale in Arabia Saudita. La sensazione è quella di una Nazione ancora fedele a rigidissime tradizioni, lo dimostra l’abbigliamento richiesto alle nostre inviate Anna Capella e Irene Saderini, vestiti lunghi e velo da indossare fuori dal circuito, ma con una volontà della classe dirigente più giovane di aprirsi gradualmente al mondo, come hanno già fatto altri paesi del Golfo, come gli Emirati, il Qatar e il Bahrein, Nazioni che hanno modificato il loro approccio culturale con l’Occidente iniziando proprio con l’organizzazione di grandi eventi sportivi.

>
Coppa d'Africa, trionfo Algeria

Festa Algeria con Bounedjah

Trionfo in Coppa d'Africa, Senegal ko

Il Napoli si rialza: 5-0 alla Feralpisalò

Napoli, buona la seconda: Feralpisalò stesa 5-0

La squadra di Ancelotti cancella il ko col Benevento: esordio con gol per Manolas

Tour, brutta caduta per Wout van Aert

Wout van Aert, che volo

Tour, brutta caduta nella cronometro per il belga

Chelsea sconfitto dal Kawasaki

Chelsea sconfitto dal Kawasaki

Prima sconfitta per Lampard sulla panchina dei Blues

De Ligt si presenta e scopre la Juve

De Ligt scopre la Juve

L'olandese si presenta come nuovo giocatore bianconero

Occhipinti di brono nella maratona del nuoto

Occhipinti maratoneta di bronzo

Il nuotatore azzurro chiude terzo la 25 km di fondo ai Mondiali

I giornali del 19 luglio

I giornali del 19 luglio

Rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Lo United si avvicina: l'Inter suda a Singapore:

L'Inter prepara la sfida con il Manchester United

I nerazzurri di Conte al lavoro a Singapore: sabato sfideranno i Red Devils nell'ICC

Serie A, De Ligt terzo colpo più caro di sempre: la classifica

Serie A, gli acquisti più costosi di sempre

De Ligt al terzo posto, il podio è tutto bianconero