• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Roma, Defrel si presenta

"Di Francesco è stato molto importante per me, mi ha insegnato molto ed è grazie a lui che sono diventato un attaccante". Così André Gregoire Defrel nel corso della conferenza stampa di presentazione come nuovo attaccante della Roma. Parlando dell'emozione dell'esordio all'Olimpico, l'ex giocatore del Sassuolo ha detto: "Conosco i tifosi della Roma, sono caldi. Sono carico per l'esordio contro l'Inter in uno stadio bellissimo. Sono due top club, la squadra sta lavorando bene e io spero di arrivare pronto. Poi la scelta sarà del mister". Capitolo obiettivi. "Sarei voluto venire qui già a gennaio. Avevo altre offerte, ma nella mia testa c'era solo la Roma. È una grande squadra, l'abbiamo visto nei campionati precedenti: possiamo vincere lo scudetto, vediamo come vanno le cose", ha concluso Defrel.

>
Barcellona, allarme Messi: ko a pochi giorni dall'Inter

Barça, allarme Messi: gomito ko, a rischio per Inter e Clasico

Durante la sfida col Siviglia la Pulce cade male e si infortuna al braccio, le sue condizioni da valutare

Udinese-Napoli 0-3, le foto del match

Il Napoli passa a Udine

Ruiz, Mertens e Rog le firme del 3-0 in Friuli

Bessa ferma la Juve

Bessa ferma la Juve

Il Genoa costringe i bianconeri al pari dopo 8 vittorie

Hamilton, LaPresse

Lewis, pole da campione

Il britannico punta al titolo già a Austin

Mourinho infuriato dopo il pari di Barkley

Mou, che furia a Stamford Bridge!

Il pareggio all'ultimo minuto di Ross Barkley e l'esultanza della panchina del Chelsea fa infuriare lo Special One

Spal, che colpo con la Roma

Spal, che colpo con la Roma

I ferraresi vincono 2-0: decidono Petagna e Bonifazi

Mondiali volley: Italia, argento amaro

Mondiali volley: Italia, argento amaro

Le azzurre si arrendono al tie-break alla fortissima Serbia

Ricciardo fa il cowboy: casco speciale

Ricciardo fa il cowboy

Casco speciale per il GP di Austin

MotoGP: Dovi, sgarbo alla Honda

Dovi, sgarbo alla Honda

Pole per il ducatista a Motegi