Menu
HomeHome
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Running, maratona di Boston: trionfano Kawauchi e Linden, le foto

La vera impresa è stata finirla. Eroi i vincitori. Ma eroi anche i trentamila che alle spalle del giapponese Kawauchi e della statunitense Linden hanno portato a termine la 122esima edizione della maratona di Boston, la più antica al mondo caratterizzata quest'anno da condizioni meteo pazzesche, proibitive, o quasi, per chi si è cimentato sui canonici 42,195 chilometri. Pioggia, vento forte e continuo e temperature invernali, col termometro prossimo allo zero: un vero tormento che ha piegato anche i mostri sacri della disciplina, testimonianza ne è il crollo del keniano Kirui che ha regalato il successo all'incredulo giapponese Kawauchi, vincitore con il tempo di 2 ore 15 minuti e 58 secondi. Un crono normalmente altissimo per una maratona, per qunato dura come quella di Boston. Non oggi, viste le condizioni atmosferiche. E alto è stato anche il crono al femminile con le 2 ore 39 minuti e 54 secondi della vincitrice. Era dal 1987 che il successo a Boston non andava a un giapponese, al 1985 risaliva invece l'ultima vittoria di una runner statunitense. Ma oggi, più che mai, hanno vinto tutti quelli che hanno corso da Hopkinton sin sotto il traguardo in Boylston Street!

>
Il Milan vola con super-Piatek e Calhanoglu

Milan, un tris per la Champions

Piatek (doppietta) e Calhanoglu: 3-1 all'Atalanta

Valentino Rossi fa 40 anni: le foto della festa

Rossi fa 40 anni: festa al bacio

Torta, brindisi e bacio con la sua Sofia

Serie A: Cagliari-Parma 2-1: le foto del match

Pavoletti trascina il Cagliari

I sardi superano 2-1 il Parma

Altrincham, maglia speciale contro l'omofobia

Altrincham contro l'omofobia: maglia arcobaleno

Divisa speciale per la squadra di National League

Nfl, risarcimento milionario per Kaepernick

In ginocchio durante l'inno, ha vinto Kaepernick: la Nfl lo copre di milioni

L’ex quarterback dei San Francisco 49ers fu discriminato per la sua battaglia antirazzista

Sci, Pellegrino e De Fabiani dominano la sprint di Cogne

Doppietta azzurra a Cogne

Pellegrino e De Fabiani dominano la sprint di fondo

L'ultimo saluto a Sala: dolore e commozione

L'ultimo saluto a Sala: dolore e commozione

La salma dell'ex attaccante è arrivata in Argentina

Juventus, Dybala ai tifosi: "Scegliete il nome dell'esultanza"

CR7 e Dybala gemelli del gol: "Tifosi, scegliete il nome dell'esultanza"

L'attaccante argentino lancia un sondaggio su Instagram per i supporter bianconeri