TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Ansa

Foto 2

Ansa

Foto 3

Ansa

Foto 4

Ansa

Foto 5

Ansa

Foto 6

Ansa

Foto 7

Ansa

Foto 8

Ansa

Foto 9

Ansa

Foto 10

Ansa

Foto 11

Ansa

Foto 12

Ansa

Foto 13

Ansa

Foto 14

Ansa

Foto 15

Ansa

Foto 16

Ansa

Foto 17

Ansa

Foto 18

Ansa

Foto 19

Ansa

Foto 20

Ansa

Foto 21

Ansa

Foto 22

Ansa

Foto 23

Ansa

Foto 24

Ansa

Foto 25

Ansa

Foto 26

Ansa

Foto 27

Ansa

Foto 28

Ansa

Foto 29

Ansa

Foto 30

Ansa

Foto 31

Ansa

Foto 32

Ansa

Foto 33

Ansa

Foto 34

Ansa

Foto 35

Ansa

Foto 36

Ansa

Foto 37

Ansa

Foto 38

Ansa

Foto 39

Ansa

Foto 40

Ansa

Foto 41

Ansa

Foto 42

Ansa

Foto 43

Ansa

Foto 44

Ansa

Foto 45

Ansa

    Valanga rosa: tripletta delle azzurre in discesa

    Le azzurre dello sci riscrivono la storia: a Bad Kleinkirchheim nella discesa trionfa Sofia Goggia, davanti a Federica Brignone e a Nadia Fanchini. Un podio tutto azzurro, una tripletta che non si era mai verificata nella storia dello sci femminile italiano in discesa. Le azzurre hanno dominato, con la Goggia che ha rifilato distacchi abissali a tutte: +1”10 alla Brignone, +1"45 a Nadia Fanchini. Si avvicinano le Olimpiadi e lo sci azzurro decolla. Dopo la coppa del mondo di specialità vinta da Fill in combinata, il weekend di sci azzurro si tinge di un rosa intenso, intensissimo, come mai era successo. Sabato il successo di Federica Brignone in Super-G, ora una incredibile tripletta. Sofia Goggia ha vinto la discesa di Bad Kleinkirchheim davanti a Federica Brignone e a Nadia Fanchini: per la prima volta il podio di una discesa femminile si è tinto tutto di rosa. Una giornata incredibile, che ha bissato quella fantastica tripletta in Gigante ad Aspen nel marzo 2017, quando vinse la Brignone davanti a Goggia e Bassino. In Gigante le triplette nella storia dello sci azzurro femminile erano state due: oltre a quella di Aspen la prima volta fu in Norvegia, il 2 marzo 1996: vinse Deborah Compagnoni davanti a Sabina Panzanini ed Isolde Kostner. Mai, però, si era verificato in discesa.

    >
    I giornali: venerdì 19 gennaio

    I giornali: venerdì 19 gennaio

    La rassegna italiana e internazionale

    Real Madrid (Afp)

    Coppa del Re: Asensio lancia il Real

    Leganés battuto 1-0 all'89'

    Dakar (Afp)

    Dakar: 3° acuto di Al Attiyah

    Il principe qatariota vince la 12a tappa

    Caldo record a Melbourne. E la Sharapova si fa sexy

    Sexy Masha a Melbourne

    Il vestito della Sharapova è bagnato per il gran caldo e...

    FormulaE, Rookie test: Muller vola, Giovinazzi sgomita, Foto

    Rookie test: Giovinazzi sgomita

    Ecco i 20 big in azione a Marrakech

    Mourinho e... la maglia di Conte

    Mourinho e... la maglia di Conte

    Intercettato da Le Iene, il portoghese autografa una maglia particolare

    I giornali: giovedì 18 gennaio

    I giornali: giovedì 18 gennaio

    La rassegna italiana e internazionale

    Basket, Eurolega: Olimpia Milano-Malaga 101-87, le foto del match

    Milano travolge Malaga

    L'Olimpia supera gli spagnoli 101-87

    Marta Kostyuk, Foto Ansa

    Melbourne incorona Marta

    La Kostyuk vola al terzo turno a soli 15 anni

    "Obrigado Ronaldinho": il saluto degli ex compagni

    "Obrigado Ronaldinho"

    I messaggi degli ex compagni per il brasiliano

    Pyeongchang, ci siamo: è tutto pronto

    Pyeongchang, ci siamo

    Ecco dove si svolgeranno le gare

    Ronaldinho si ritira

    Ronaldinho si ritira

    Il brasiliano ha deciso di smettere con il calcio giocato