Vonn, splendido bronzo per l'addio

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

L'oro è andato a Ilka Stuhec che ha confermato il titolo conquistato due anni fa, ma in copertina c'è Lindsey Vonn con il suo bronzo. Non ce ne vorrà la slovena che ha fatto la differenza, ma i titoli e gli applausi sono tutti per la statunitense. Più forte del dolore la 34enne ha messo in pista tutta la sua classe chiudendo sul podio una carriera straordinaria. Senza una parte alta con qualche imperfezione il metallo sarebbe potuto essere ancora più prezioso. L'inchino dopo il traguardo tagliato alla "velocità della luce", l'abbraccio con Sofia Goggia e con Ingemar Stenmark restaranno a lungo nella memoria di tutti.

>
La Roma soffre ma non sbaglia, 4° posto a un punto

La Roma rimane in scia Milan

Sofferto 2-1 al Bologna all'Olimpico

Dall'insonnia di Ronaldinho fino alla pioggia: le scuse più incredibili del calcio

Dall'insonnia di Ronaldinho fino alla pioggia: le scuse più incredibili del calcio

Ripercorriamo le dichiarazioni che hanno fatto la storia

Le 12 maglie da calcio più brutte della storia

Le peggiori maglie della storia

Dall'Inter all'O'Higgins, quanto trash...

Da Wanda Nara a Veronique Zidane: tutte le donne potenti nel calcio

Quando comanda la moglie

Da Wanda a Veronique Zidane: tutte le donne potenti nel calcio

F1: Vettel, buona la prima

F1: Vettel, buona la prima

Il tedesco della Ferrari impressiona nella prima giornata di test al Montmelò

Buon compleanno Roberto Baggio

Auguri Roby Baggio

Il Divin Codino compie 52 anni

Alfa Romeo, Raikkonen nella sabbia al Montmelò

Raikkonen "battezza" la C38 nella sabbia

Il finlandese fuori in curva durante i test al Montmelò

Formula 1, ecco la Alfa Romeo Racing C38 di Raikkonen e Giovinazzi

Alfa Romeo Racing, ecco la nuova C38

Presentata la vettura di Raikkonen e Giovinazzi

I giornali: 18 febbraio

I giornali: 18 febbraio

Lo sport sui quotidiani italiani ed esteri