• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Pyeongchang 2018, in tribuna compare un sosia di Kim Jong-un

Durante una partita di hockey femminile tra Giappone e Corea unita alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang 2018, è apparso, sule tribune un sosia di Kim Jong-un, il dittatore nordcoreano. L'uomo, che ha detto di essere un australiano di nome Howrd, ha riscosso un certo successo tra il pubblico e si è messo a salutare e a sventolare la bandiera della Corea unita. La polizia, però, non deve aver gradito altrettanto lo spettacolo e ha provveduto ad allontanare il sosia.  

>
Jovic, show: cinque gol al Dusseldorf

Eintracht, Jovic show

Manita dell'attacante nel 7-1 al Dusseldorf

Milano, colpo in Grecia: strapazzato l'Olympiacos

Milano sbanca il Pireo

Eurolega: Olympiacos travolto 99-75 

Inter-Milan, i 10 più presenti nel derby

Inter-Milan, i più presenti

I dieci giocatori più presenti nel derby della Madonnina

Raikkonen, AFP

Austin sotto l'acqua

Venerdì di libere bagnato al Circuit of the Americas

Tutto quello che c'è da sapere sulle azzurre della pallavolo

Le azzurre dell'Italvolley

Tutto quello che c'è da sapere sulle finaliste mondiali

Il samurai Marquez: ecco il casco per Motegi

Il samurai Marquez

Il casco dello spagnolo per il GP del Giappone

Volley, Italia: le ragazze terribili sono in finale

Le ragazze terribili sono in finale

L'Italia batte 3-2 la Cina e vola all'ultimo atto

MV Agusta, una F4 dedicata a Claudio Castiglioni

MV, una F4 per Claudio

Ecco la supersportiva dedicata a Castiglioni

Nba, ai Lakers non basta LeBron James

Lakers, LeBron non basta

Esordio con sconfitta per i gialloviola