Mercato

Il mercato ora per ora

Tutte le news, i rumors: trattative continue

Tempo reale

Le news di giornata

MILAN, PREVISTO INCONTRO CON L'ATLETICO PER CORREA

Il Milan si muove per Angel Correa. Secondo quanto riferisce Sky, i rossoneri nella giornata di martedì dovrebbero incontrare il direttore sportivo dell'Atletico Madrid Andrea Berta per discutere dell'attaccante argentino valutato dai colchoneros 55 milioni di euro.  

BORUSSIA DORTMUND: ISCO NEL MIRINO

Secondo quanto riferito da Espn, Isco potrebbe trasferirsi in Bundesliga. Il centrocampista del Real Madrid piace al Borussia Dortmund.

IL PARMA PENSA A PADOIN

Potrebbe esserci il Parma nel futuro di Padoin, al momento svincolato dopo l'avventura al Cagliari. Secondo quanto riferito dal Corriere dello Sport, il giocatore è nel mirino degli emiliani.

BOCA, IL PRESIDENTE: "DE ROSSI NOSTRO AL 99%"

Intervistato da Tyc Sport, il presidente del Boca conferma la trattativa De Rossi: "Al 99% sarà un nostro giocatore. Per Almendra nessuna offerta della Roma" ha detto Angelici.

ROMA, VERETOUT IN CITTA'

Jorda Veretout è arrivato a Roma. Il centrocampista francese nella giornata di domani svolgerà le visite mediche prima di firmare con i giallorossi. Alla Fiorentina andranno complessivamente 19 milioni di euro mentre il mediano guadagnerà 2,5 milioni (più bonus) a stagione per i prossimi 5 anni.  

TORINO, IZZO RINNOVA FINO AL 2024

Izzo e il Torino avanti fino al 2024. Il difensore ha ufficializzato su Instagram il rinnovo del contratto con i granata: "Felice di continuare con il Toro, con la stessa determinazione affronteremo ancora tante battaglie".

MILAN, PRESO JUNGDAL: SI AGGREGHERÀ ALLA PRIMAVERA

Nuovo acquisto per il Milan: si tratta del giovane portiere Andreas Kristoffer Jungdal, che arriva dal Vejle Boldklub. Il danese approda a titolo definitivo e ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2022: classe 2002, vanta 6 presenze nella Nazionale U17 della Danimarca. Da oggi farà parte della rosa della squadra Primavera.

SUSO, L'AGENTE A CASA MILAN

Nuovo incontro tra l'agente di Suso, Alessandro Lucci, e i dirigenti del Milan. Il procuratore è andato di nuovo nella sede del club rossonero per discutere del futuro del suo assistito, oggi provato nell'insolito ruolo di trequartista da Giampaolo. Suso piace alla Roma, che valuta il giocatore intorno ai 28 milioni e vorrebbe inserire Defrel o Pastore nella trattativa. 

CAGLIARI-ROG, SABATO LE VISITE MEDICHE

E' fatta per il trasferimento di Marko Rog al Cagliari, che ha trovato l'accordo con il Napoli. Il croato, come riferito da Tuttomercatoweb, domani sosterrà le visite mediche con i sardi, che lo prelevano in prestito con obbligo di riscatto fissato a 18 milioni di euro.

UDINESE: PRESO CRISTO GONZALEZ

L'Udinese ha ufficializzato l'arrivo di Cristo Ramon Gonzalez Perez, classe 1997, "giovane e talentuoso attaccante proveniente dal Real Madrid" si legge sul sito del club. "Gonzalez, che ha firmato un contratto di cinque anni, arriva in Friuli a titolo definitivo, reduce da 32 gol nelle ultime due stagioni disputate nel Real Madrid Castilla, di cui 21 messi a segno nella scorsa annata".

MAN UTD-TOTTENHAM: DUELLO PER BRUNO FERNANDES

Secondo quanto riferito da A Bola, Bruno Fernandes è finito nel mirino di Manchester United e Tottenham. Red Devils e Spurs sono pronti a farsi sotto con lo Sporting Lisbona, che valuta il centrocampista circa 60 milioni di euro.

TORINO, NO A LAVEZZI

Un colpo per sognare in grande dopo aver conquistato l'Europa. Il Torino cerca l'occasione giusta sul mercato per regalarsi un altro nome importante e puntare ancora più in alto. Come riporta 'Sky Sport', uno dei nomi che sarebbero circolati in orbita Torino è quello di Ezequiel Lavezzi. Il classe 1985 ha lasciato l'Europa e il PSG per andare in Cina nel gennaio 2016, ma un suo ritorno non è escluso. Il 'Pocho' sarebbe stato proposto ai granata, ma la risposta è stata negativa.

LAZIO, ROSSI VIA IN PRESTITO

Con un comunicato sul proprio sito, la Lazio ha annunciato di aver ceduto a titolo temporaneo i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Alessandro Rossi alla S.S. Juve Stabia.

SAMPDORIA, THORSBY: "VOGLIO RIMANERE"

Morten Thorsby, centrocampista della Sampdoria, ha parlato della sua nuova avventura in Italia: "Le prime sensazioni sono buone, ci sono molte situazioni nuove come la lingua e i compagni. È come se fosse sempre il primo giorno, ma sto migliorando e sono contento. In questa fase penso a fare il massimo, ora non non penso ad andare in prestito. Il mio obiettivo è quello di stare qua, poi vediamo cosa succede".

NAPOLI, MALCOM È IL NOME NUOVO

Continua a Napoli la caccia al bomber. Dopo la brusca frenata sul fronte James Rodriguez col Real Madrid (Perez vuole 50 milioni cash), a Castel Volturno è spuntato un nome nuovo per l'attacco: Malcom. Il presidente De Laurentiis vorrebbe portare il brasiliano in Italia con la formula del prestito con diritto di riscatto, ma nel frattempo continua anche a seguire con grande attenzione la pista che porta a Pépé.

MALDINI: "SERVONO RINFORZI A CENTROCAMPO"

In occasione della presentazione di Rade Krunic e THeo Hernandez, Paolo Maldini indica le prossime mosse di mercato del Milan. "L'idea di mercato del Milan è quella di migliorare la squadra - ha spiegato il direttore tecnico rossonero -. Sono usciti quattro centrocampisti ed è li che dovremo intervenire".

MALDINI: "NESSUNA FRETTA SUL MERCATO"

Il Milan ha visto sfumare alcuni suoi obiettivi importanti, ma Maldini non si scoraggia e predica calma. "Abbiamo delle necessità in alcuni ruoli - ha spiegato -. Se cerchi profili di qualità, sono molto costosi". "Abbiamo tanti giocatori sott'occhio, forti, con caratteristiche diverse - ha aggiunto -. Non dobbiamo avere fretta per cercare di sbagliare il meno possibile. I giocatori buoni ci sono anche in squadre retrocesse o in campionati non di altissimo livello". "Le modalità del mercato sono trattative, opportunità e scelta - ha proseguito Maldini -. Vedo che c'è molta fretta e sembra che il Milan sia indietro, ma il mercato finisce il 2 settembre". "Vogliamo dare la squadra completa al mister il prima possibile - ha concluso -. Ci stiamo lavorando".

MILAN, MALDINI: "MAI TRATTATO MODRIC"

Paolo Maldini smentisce seccamente le voci di mercato circa una trattativa del Milan per portare Modric in Italia. "Non lo abbiamo mai trattato - ha spiegato -. Cerchiamo profili giovani e forti e profili di esperienza che li facciano crescere". "Un profilo come Modric sarebbe perfetto, ma non lo abbiamo mai trattato", ha aggiunto.

GRIEZMANN, L'ATLETICO DENUNCIA IL BARCELLONA

L'Atletico Madrid avrebbe presentato una denuncia ufficiale presso la Liga spagnola nei confronti del Barcellona, per l'acquisto di Antoine Griezmann. Il club colchonero chiede 80 milioni in più oltre ai 120 versati dai blaugrana per pagare la clausola rescissoria dell'attaccante francese. L'Atletico sostiene, infatti, che Griezmann e il Barcellona si siano accordati prima del 1 luglio, data in cui la clausola scendeva da 200 a 120 milioni. Dal canto suo il Barça ha sempre ribadito che i primi contatti con l'attaccante francese risalgono a maggio, dopo l'annuncio del giocatore di voler lasciare l'Atletico.

GENOA, GUNTER AL VERONA

L'Hellas Verona comunica "di aver acquisito, a titolo temporaneo con diritto di opzione e contro-opzione, le prestazioni sportive del calciatore Koray Günter dalla società Genoa CFC".

INTER, CONTE: "LUKAKU? MI PIACE, MA..."

"Io frustrato per Lukaku? Frustrato è una parola grossa. Lukaku mi piace, sarebbe un giocatore importante per noi, ma è un calciatore del Manchester United". Lo ha detto il tecnico dell'Inter Antonio Conte, durante la conferenza stampa alla vigilia dell'amichevole contro il Manchester United a Singapore.

IL BARCELLONA SU ALABA

Il Barcellona sulle tracce di David Alaba. Secondo quanto riferisce Mundo Deportivo, il laterale austriaco del Bayern è il nuovo nome individuato da Ernesto Valverde per rafforzare la difesa del suo Barcellona. Alaba ha il contratto in scadenza nel 2021 e i bavaresi hanno appena ingaggiato nel suo ruolo Lucas Hernández dall'Atletico Madrid.

ATLETICO, ERIKSEN SE SALTA JAMES

Buone notizie dalla Spagna per i tifosi del Napoli, con l'Atletico Madrid che sta iniziando a valutare un piano B viste le difficoltà ad arrivare ad James Rodriguez. Secondo quanto scrive Marca, il club colchonero avrebbe messo gli occhi sul centrocampista danese Christian Eriksen. James resta l'obiettivo numero 1, ma il Real non sembra voler cedere alle offerte dell'Atletico di una cifra fra i 40 e i 50 milioni. Per questo ora il Cholo Simeone starebbe valutando la possibilità di prendere Eriksen.

LAUTARO: "BARCELLONA? STO BENE ALL'INTER"

"Non ho parlato con il mio agente dell'interesse del Barcellona, sto molto bene all'Inter". L'attaccante dell'Inter Lautaro Martinez smentisce così i rumors riguardo l'interesse del Barcellona nei suoi confronti.

RONDON IN CINA DA BENITEZ

L'attaccante venezuelano Salomon Rondon passa dal West Bromwich al Dalian Yifang di Rafa Benitez. Lo ha comunicato la stessa compagine inglese. Il 29enne Rondon è già stato allenato dall'ex tecnico del Napoli nell'ultima stagione a Newcastle.

MANCITY, GUARDIOLA: "IL BAYERN VUOLE SANE, MA SPERO RESTI"

L'allenatore del Manchester City, Pep Guardiola, ha confermato la possibile cessione di Leroy Sane al Bayern Monaco. Il tecnico spagnolo ha ammesso che il club bavarese "da molto tempo stanno parlando del loro interesse per Leroy Sane". Guardiola ha comunque specificato che al momento non ci sono stati contatti ufficiali e che la sua intenzione è quella di trattenere il giocatore. "È un nostro giocatore e speriamo che possa rimanere qui in questa stagione, nella prossima e nella prossima ancora", ha dichiarato.

BOCA, UFFICIALE: ARRIVA SALVIO

In attesa di Deniele De Rossi, il Boca Jr piazza un altro colpo in vista del prossimo campionato: il club xeneize ha infatti ufficializzato l'ingaggio di Eduardo Salvio, a fine contratto con il Benfica. Il 29enne centrocampista, nazionale argentino, nei nove anni trascorsi in Europa ha militato con le maglie di Atletico Madrid e Benfica.

LECCE, BURAK YILMAZ È PIÙ VICINO

Secondo La Gazzetta dello Sport Burak Yilmaz si avvicina al Lecce. Il centravanti del Besiktas, 34 anni, è pronto a cominciare una nuova avventura in Italia. Resta da convincere il club turco, che nel frattempo ha riavuto a disposizione il giocatore dopo l'intervento al quinto metatarso del piede.

ROMA-VERETOUT, OGGI LE VISITE?

È fatta per il passaggio di Jordan Veretout alla Roma. La società giallorossa ha trovato l’accordo con la Fiorentina: prestito da 1 milione con obbligo di riscatto fissato a 16 più altri 2 di bonus. Manca soltanto lo scambio dei documenti tra i due club, poi il francese diventerà ufficialmente un nuovo rinforzo della squadra di Fonseca. Già oggi Veretout potrebbe svolgere le visite mediche a Villa Stuart: guadagnerà 2,5 milioni a stagione.

BRESCIA, CELLINO: "TONALI NON È IN VENDITA"

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, il presidente del Brescia, Massimo Cellino, ha parlato di Sandro Tonali: "Non ho fatto il prezzo perché non è in vendita. Ho parlato da poco con Sandro ed è consapevole che questa è la scelta migliore per lui. È un ragazzo concreto e ha al fianco una famiglia di sani principi. Ci darà una mano per la salvezza e per diventare protagonista in Serie A".

LAZIO, BADELJ AI SALUTI

Secondo La Gazzetta dello Sport, Milan Badelj è a un passo dal dire addio alla Lazio per trasferirsi al Bordeaux, dove ritroverebbe il suo allenatore dei tempi della Fiorentina Paulo Sousa. Affare in chiusura per cinque milioni di euro. Il regista serbo si appresta così a lasciare la Capitale dopo una sola stagione.

VINICUIS AL BANFICA, IL NAPOLI INCASSA 17 MLN

In attesa di sbloccare la 'telenovela' James Rodriguez con il Real Madrid, il Napoli sfoltisce la rosa. Il prossimo a fare le valigie sarà Carlos Vinicius Morais, attaccante brasiliano classe '95 finito nel mirino del Benfica. Secondo quanto riferito da 'Sky Sport', Vinicius ha già lasciato il ritiro della squadra di Ancelotti ed è pronto a salutare: l'ufficialità è attesa nei prossimi giorni, il giocatore sarà trasferito a titolo definitivo: nelle casse azzurre andranno 17 milioni di euro.

GUARIN LASCIA LA CINA, IPOTESI GENOA

In Italia ha già giocato per 4 anni con la maglia dell'Inter. Poi nel gennaio 2016 ha scelto la Cina e lo Shanghai Shenhua. Ora, dopo tre anni e mezzo in Oriente, Fredy Guarin potrebbe tornare in Serie A. Il centrocampista colombiano si è appena svincolato dallo Shanghai Shenhua, con cui ha giocato 100 partite segnando 28 gol. Secondo 'Tuttosport', ora sulle sue tracce ci sarebbe il Genoa, alla ricerca di rinforzi a centrocampo.

Le news di giornata

IL LILLE APRE AL NAPOLI PER PEPÉ

Con la trattativa per James Rodriguez in stallo, il Napoli punta a un altro grande rinforzo: Nicolas Pepé. Il Lille ha aperto alla cessione del talentuoso attaccante ivoriano con l'inserimento di Ounas nell'affare. 

FALCAO VERSO IL GALATASARAY

Il Monaco tratta la cessione di Radamel Falcao al Galatasaray. L'attaccante colombiano nel Principato da tre stagioni consecutive, sarebbe pronto a cambiare maglia per trasferirsi in Turchia. 

TORINO, OCCHI SU DIMARCO

Il Torino pensa a Federico Dimarco. Il terzino di proprietà dell'Inter e l'anno scorso in prestito al Parma è uno degli obiettivi principali dei granata che puntano a rinforzare il reparto arretrato. Si potrebbe chiudere la prossima settimana.

UFFICIALE: PERIN DEVE FERMARSI 4 MESI, PER ORA TORNA ALLA JUVE

Perin deve fermarsi, ora è ufficiale. "Il Benfica informa che in seguito agli esami medici effettuati oggi, si è concluso che il portiere Mattia Perin necessita di un processo di recupero più lungo di quanto inizialmente previsto, stimato intorno ai 4 mesi - si legge nel comunicato - .In questo senso, c'è stato un accordo tra i club e i rappresentanti del giocatore, affinché il recupero di Mattia Perin si svolga alla Juventus e, dopo quella fase, il trasferimento del giocatore si concretizzi, come concordato da tutte le parti". 

FIORENTINA, VITOR HUGO VICINO ALL'ADDIO

Vitor Hugo sta per lasciare la Fiorentina. Il difensore centrale brasiliano, a lungo corteggiato dal Besiktas, dovrebbe tornare al Palmeiras per circa 5,5 milioni. L'affare è in dirittura d'arrivo.

NAPOLI, VINICIUS AL BENFICA PER 17 MILIONI

Sembra tutto fatto per il passaggio di Vinicius Morais al Benfica. L'attaccante di proprietà del Napoli si trasferisce a Lisbona per 17 milioni di euro. Il brasiliano classe 1995 lascerà il ritiro di Dimaro e ripartirà ancora dal Portogallo dopo aver giocato i primi sei mesi della scorsa stagione al Rio Ave prima di andare al Monaco.

DAL PORTOGALLO: "PERIN TORNA ALLA JUVE A CURARSI"

Mattia Perin tornerà alla Juve per curarsi e completare il recupero dopo l'infortunio alla spalla destra (è stato operato ad aprile per una lussazione). Lo assicurano fonti ufficiali del Benfica ad A Bola in seguito alle indiscrezioni su problemi emersi nel corso delle visite mediche.  il portiere, ceduto ai lusitani per 15 milioni di euro, partirà nuovamente alla volta del Portogallo tra novembre e dicembre per essere valutato ulteriormente e permettere così l'ufficializzazione del trasferimento. 

CEBALLOS-ARSENAL, CI SIAMO

Dani Ceballos è quasi un giocatore dell'Arsenal. Lo afferma il Daily Star, secondo cui il centrocampista spagnolo è sul punto di essere ceduto dal Real Madrid con la formula del prestito annuale senza alcun diritto di riscatto da parte della società londinese. L'Arsenal pagherà l'intero ingaggio al giocatore (circa 3 milioni di euro). Il nome di Dani Ceballos, nelle scorse settimane, era stato accostato a diverse squadre, fra le quali il Milan. L'obiettivo del giocatore è di fare un'esperienza in Premier League, giocando il maggior numero di partite possibili. Fra i 'blancos', il giovane centrocampista era chiuso nel proprio ruolo.

CHELSEA, WILLIAN VERSO IL RINNOVO

Willian resterà nel Chelsea e presto rinnoverà il contratto che lo lega al club londinese. Secondo il Daily Express è stato lo stesso allenatore dei 'Blues', Frank Lampard, a confermarlo. L'attaccante brasiliano attualmente ha un contratto che scadrà il 30 giugno 2020 e a lui, nelle scorse settimane, si era interessato il Barcellona. Però, secondo quanto riporta il quotidiano inglese, il Chelsea non avrebbe intenzione di rinunciare al giocatore, soprattutto dopo la partenza del belga Eden Hazard, che si è trasferito nel Real Madrid, coronando il proprio sogno.

LAZIO, LOMBARDI IN PRESTITO ALLA SALERNITANA

La Lazio comunica "di aver ceduto a titolo temporaneo annuale i diritti delle prestazioni sportive del calciatore Cristiano Lombardi a favore della U.S. Salernitana 1919 Srl".

INTER, A LUKAKU 45 MLN IN 5 ANNI

Non c'è ancora l'intesa con il Manchester United mentre quella con il giocatore sì. Secondo Sky Sport UK l'Inter, qualora raggiungesse l'accordo con i Red Devils, verserebbe complessivamente a Lukaku 45 milioni nei prossimi 5 anni (bonus inclusi).   

ATLETICO MADRID, UFFICIALE HERMOSO

Dopo Kieran Trippier, l'Atletico Madrid piazza un altro colpo. E' ufficiale l'arrivo del nazionale spagnolo Mario Hermoso dall'Espanyol. Dopo aver superato le visite mediche, il nuovo difensore centrale colchonero ha firmato un contratto di 5 anni.

SAMPDORIA, SPUNTA HASSAN PER L'ATTACCO

Un nuovo obiettivo per l'attacco della Sampdoria: si tratta di Mahmoud Hassan, calciatore egiziano, classe 1994, meglio noto come Trezeguet. Il Kasimpasa vuole una cifra superiore ai 15 milioni, bonus compresi, per il nazionale egiziano. Intanto è tornato nell'area tecnica, in qualità di responsabile dello scouting, Riccardo Pecini, che nell'ultima stagione aveva ricoperto il ruolo di ds nell'Empoli. Era stato nella Sampdoria gia' dal 2009 al 2011 e dal 2014 al 2018.

INTER, GAVIOLI PASSA AL VENEZIA

Il Venezia comunica "di aver trovato l'accordo con la società FC Internazionale Milano per il prestito con diritto di opzione e contro opzione di riscatto del centrocampista classe 2000 Lorenzo Gavioli". Il giocatore si aggregherà alla squadra in ritiro a Mezzana in Val di Sole al termine della sua esperienza con l'Under 19 Italiana impegnata nella UEFA European Championship.

DIAMANTI, IL FUTURO È IN AUSTRALIA

Alessandro Diamanti continuerà a giocare. Il trequartista, nell'ultima stagione a Livorno in Serie B, secondo 'Sky Sport' ha deciso di accettare l'offerta del Western United di Melbourne. Diamanti quindi volerà in Australia dove, probabilmente, chiuderà la carriera. Una scelta di vita compiuta nonostante le molte proposte ricevute da club di Serie B.

PARMA: CORNELIUS E KULISEVSKI DALL'ATALANTA

Due operazioni in entrata per il Parma. Il club ducale comunica l'acquisto a titolo temporaneo biennale con obbligo di riscatto del danese Andreas Evald Cornelius e l'acquisto a titolo temporaneo annuale dello svedese Dejan Kulusevski, entrambi provenienti dall'Atalanta. Cornelius ha firmato con i crociati un contratto fino al 30 giugno 2024.

UDINESE, NICOLAS FINO AL 2021

Nicolas e Udinese ancora insieme. La società friulana comunica di essersi garantita le prestazioni sportive del portiere brasiliano. Il giocatore classe 1988 era giunto a Udine già all'inizio della scorsa stagione, in prestito dall'Hellas Verona, e ora è stato acquisito a titolo definitivo, con un contratto fino al 30 giugno 2021. Ha difeso la porta bianconera in occasione nel terzo turno di Coppa Italia 2018-2019 contro il Benevento.

UDINESE, ACCORDO CON NESTOROVSKI

Ilija Nestorovski, attaccante macedone che nelle ultime tre stagioni ha giocato al Palermo, torna in Serie A. L'attaccante, secondo le indiscrezioni raccolte dalla redazione di TMW, ha trovato l’accordo con l’Udinese: per lui contratto di tre anni, più opzione per il quarto. L’ex rosanero ha scelto la maglia numero 30.

MILAN, RUGANI ALTERNATIVA A DEMIRAL

Per la terza estate consecutiva, la strada che collega Juventus e Milan è bollente sul mercato. Di mezzo ci sono ancora dei difensori centrali, come fu Bonucci nel 2017 e nel 2018 e Caldara l'anno scorso. Quest'anno è il turno di Merih Demiral. Per il turco classe 1998 però la Juventus vuole almeno 30 milioni di euro e così, secondo 'Tuttosport', lo stesso Milan starebbe valutando un altro centrale dei bianconeri, ovvero Daniele Rugani. Un altro che potrebbe subire l'arrivo di De Ligt e la presenza di due colossi come Bonucci e Chiellini.

REAL, VERTICE A MONTREAL PER POGBA

"Vertice a Montreal" è il titolo sulla prima pagina di Marca in edicola questa mattina. La dirigenza del Real Madrid ha fissato un incontro in Canada per studiare la fattibilità dell'operazione Pogba e di tutte le operazione in entrata e in uscita dei blancos.

TOTTENHAM, FLORENZI E HYSAJ NEL MIRINO

Kieran Trippier ha lasciato il Tottenham per trasferirsi in Spagna e diventare il primo calciatore inglese della storia dell’Atletico Madrid. L’addio del classe 1990 lascia scoperto il ruolo di terzino destro degli Spurs, che per sostituirlo potrebbero pescare in Italia: i nomi caldi al momento sono quelli di Elseid Hysaj del Napoli e di Alessandro Florenzi della Roma, giocatori che potrebbero lasciare i rispettivi club davanti a un’offerta importante.

JUVE, UFFICIALE DE LIGT

"Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Amsterdamsche Football Club Ajax NV per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Matthijs de Ligt a fronte di un corrispettivo di € 75 milioni pagabili in cinque esercizi oltre oneri accessori per € 10,5 milioni. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quinquennale fino al 30 giugno 2024".

ROMA, FONSECA TELEFONA A HIGUAIN

La Roma non molla: il grande obiettivo del calciomercato giallorosso era e resta Gonzalo Higuain. Tanto che per portare il Pipita nella Capitale, secondo 'La Gazzetta dello Sport', si sarebbe mosso direttamente Paulo Fonseca. Il tecnico, che nei giorni scorsi aveva già chiamato Veretout per convincerlo a scegliere la Roma, ora avrebbe fatto lo stesso con Higuain nonostante l'argentino fino ad oggi non abbia mai realmente aperto ai giallorossi.

MILAN, ZARACHO È IL NOME NUOVO

Nome nuovo nel calciomercato del Milan, che ora guarda in Argentina. Secondo 'La Gazzetta dello Sport' i rossoneri starebbero parlando col Racing Club de Avellaneda di Federico Matias Zaracho. Seconda punta o trequartista, classe 1998, Zaracho è il profilo ideale per il Milan di Elliott che cerca giovani di qualità ma dal grande potenziale e congeniali al gioco di Giampaolo. Zaracho nelle idee dei rossoneri sarebbe la spalla di Piatek.