Roma, missione a Londra: servirà cedere un big tra Strootman e Nainggolan

Monchi deve fare i conti con il fair play finanziario: a diversi club esteri piacciono anche Allison e Pellegrini. Blindato invece Florenzi

Roma, missione a Londra: servirà cedere un big tra Strootman e Nainggolan

La storia si ripete. Prima o poi, in casa Roma, tocca fare i conti con il fair play finanziario. La data segnata in rosso sul calendario è sempre quella: 30 giugno. Lo scorso anno, il 22, fu ufficializzata la cessione di Salah al Liverpool (42 milioni più 8 di bonus). Quest'anno, con l'indebitamento finanziario aumentato a 192,5 milioni, e con la quota ingaggi pari a 145 milioni (più 58 milioni di ammortamenti) rispetto a un fatturato strutturale (senza plusvalenze) di 175 milioni, servirà fare un'operazione simile. Un sacrificio importante per poi poter reinvestire e, possibilmente, migliorare la rosa a disposizione di Di Francesco.

Proprio in queste ore Monchi è volato a Londra per fare il punto delle possibili trattative con il presidente Pallotta, anch'egli presente nella capitale inglese per assistere alla partita Nba dei suoi Boston Celtics contro i Philadelphia 76ers. L'input è sempre quello: per comprare bisogna prima cedere, e un "colpo in uscita" da 40 milioni circa va realizzato entro la fine di giugno. Difficilmente vi sarà un'accelerazione a gennaio, ma si arriverà preparati al mercato estivo. Il calciatore più vicino all'addio al momento è sicuramente Kevin Strootman, che ha una clausola da 45 milioni: Liverpool e Marsiglia (dove allena Rudi Garcia) sono vigili. Delicata la posizione di Radja Nainggolan: punito da Di Francesco per il suo pazzo Capodanno, ma ora perdonato. Oggi il belga, di fronte a un'offerta davvero convincente (intorno ai 50 milioni) sarebbe sul piede di partenza.

Il Psg, invece, recentemente ha preso informazioni su Allison. Il portiere brasiliano piace al club parigino tanto quanto Gigio Donnarumma, ma la Roma non ha la minima intenzione di privcarsene dopo averci puntato con decisione lo scorso anno, quando senza troppa sofferenza si era deciso di non provare a trattenere Wojciech Szczęsny a Trigoria. In Premier, e alla Juve, piace tanto anche Lorenzo Pellegrini: 21 anni e una carriera davanti a sé. Proprio per questo, Monchi è pronto a resistere a qualsiasi offerta. Difficile pensare anche che sui tavoli delle trattative in uscite possa finire Alessandro Florenzi. Quando De Rossi lascerà Trigoria, la fascia di capitano passerà stabilmente a lui.


NAINGGOLAN-STROOTMAN, QUALE LA CESSIONE PIU' DOLOROSA? VOTA

TAGS:
Roma
Nainggolan
Strootman
Monchi
Pallotta
Londra

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X