Calciomercato Milan, Angel Correa è il nome nuovo, André Silva e Cutrone verso l'addio

Il club pronto alla rivoluzione in attacco: dalle cessioni dei due centravanti si troverebbero i 55 milioni necessari all'acquisto dell'argentino dell'Atletico Madrid

Calciomercato Milan, Angel Correa è il nome nuovo, André Silva e Cutrone verso l'addio

La rivoluzione non è alle porte, ma le basi per portarla avanti sono state poste: il Milan è pronto a cedere Patrick Cutrone e André Silva e intascare così i soldi necessari all'acquisto di Angel Correa, nome nuovo sul taccuino del club. Servono circa 55 milioni per convincere l'Atletico Madrid a cederlo, i rossoneri proveranno il colpaccio.

Un altro Correa era stato accostato nei giorni precedenti ai rossoneri, lo Joaquin della Lazio. Ma adesso è l'argentino in forza ai colchoneros in cima ai desideri di Massara, Maldini e Boban. Ovviamente non è una trattativa semplice, ma dietro c'è l'agente Jorge Mendes, regista di una triplice operazione che avrebbe del clamoroso.

Il portoghese, infatti, sta lavorando anche per portare Cutrone al Wolverhampton e André Silva al Monaco. Nel gioco di Giampaolo, del resto, serve una seconda punta che giri intorno a Piatek, e tramite la cessione degli altri due centravanti in rosa, il tecnico può avere un giocatore più funzionale al suo progetto. Così ora il club è al lavoro per il 24enne argentino che l'anno scorso ha segnato 3 reti in campionato e ha uno score massimo di 8. Non un bomber, insomma, ma il compagno ideale di un bomber.  

TAGS:
Calciomercato
Milan
Correa
Cutrone
André Silva

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X