Dijks: "Un grande club come il Milan vuole pagarmi 20 milioni"

Il terzino sinistro olandese del Bologna: "La Serie A mi piace". Difficile però che l'operazione vada in porto

Dijks: "Un grande club come il Milan vuole pagarmi 20 milioni"

"Un anno fa ero in tribuna all’Ajax ogni settimana e oggi un grande club come il Milan vuole pagarmi 20 milioni di euro. Non so cosa stia succedendo, vivo la vita con un grande sorriso". Parole e musica di Mitchell Dijks, terzino sinistro del Bologna (contratto fino al 2023). Nell'intervista rilasciata al quotidiano olandese Algemeen Dagblad il 26enne dei Paesi Bassi rilancia quindi le voci sul forte interessamento del club di via Aldo Rossi. Dijks nella scorsa stagione in Emilia ha disputato 25 partite segnando una rete ed è cresciuto soprattutto dopo l'approdo di Sinisa Mihajlovic sulla panchina felsinea: "La Serie A mi piace e chissà che il prossimo anno non sia in un club come il Milan".

Il Diavolo tuttavia sull'out mancino ha già effettuato un'importante operazione di mercato con l'acquisizione di Theo Hernandez (costo 20 milioni, manca solo l'ufficialità) e appare improbabile una spesa ulteriore nonostante le possibili partenze di Ricardo Rodriguez (seguito dal Barcellona) e Laxalt (l'uruguaiano è in uscita e il Milan conta di utilizzarlo come parziale contropartita nell'affare Veretout). Ad ogni modo Dijks, in grado di giocare anche come esterno alto, potrebbe fare un prestigioso salto dato che - spiega il Corriere di Bologna - Napoli e Siviglia hanno messo gli occhi su di lui. 

TAGS:
Dijks
Bologna
Milan
Mercato

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X