Milan-Real, fronte caldo: Mijatovic in sede. E con Lucci si parla di Perin

L'ex attaccante, vicino all'entourage di Modric e ai Merengues, incontra Boban. Intanto si valuta il prestito del portiere bianconero

Milan-Real, fronte caldo: Mijatovic in sede. E con Lucci si parla di Perin

Un portiere e un attaccante. Il portiere è Mattia Perin, l'attaccante è un ex, che però ha tutt'ora influenza dalle parti di Madrid e con i giocatori croati. Ma andiamo con ordine e partiamo da Perin. L'ex Genoa è alla ricerca di una squadra che gli permetta di giocare con continuità e inseguire un posto in Nazionale in vista degli Europei dell'anno prossimo. Sembrava destinato alla Roma, che cerca il sostituto di Olsen, ma nelle ultime ore Alessandro Lucci, suo agente, ha fatto una capatina nella sede del Milan con cui sta valutando, con il benestare della Juve, la possibilità di trattare un prestito con diritto di riscatto. Le cifre non sono ancora note - si potrebbe ipotizzare 2+13/15 -, mentre sulla formula, su cui Maldini e Boban stanno fondando fin qui ogni trattativa, i dubbi sono pochi. Alla Juve piacerà? Non è detto, ma certamente è possibile che la proposta dei rossoneri venga presa in considerazione. Sempre che, e questo non è un dettaglio irrilevante, il Milan abbia in effetti in mano un'offerta per Donnarumma, a questo punto totalmente in contanti e di almeno 50 milioni, e che uno tra Reina e Plizzari (il primo a titolo definitivo, il secondo in prestito) si trovi una squadra.

Dal portiere all'attaccante le notizie sono molto meno certe, ma l'asticella, a sensazione, si alza parecchio. Come Lucci, anche Mijatovic ha fatto un salto a Casa Milan proprio questa mattina (nella foto gentilmente concessa da Radio Rossonera). L'ex Real, atteso da Boban e Maldini, potrebbe parlare di chiunque ma giusto un anno fa la sua presenza a Milano, unita a quella di Vlado Lemic (anche lui presente a Casa Milan), fu l'anticamera della trattativa, poi fallita, che avrebbe dovuto portare Luka Modric all'Inter. Sarà sempre lui l'oggetto della discussione? Continuiamo a considerare l'operazione ai limiti dell'impossibile, ma registriamo. Certamente con Mijatovic è possibile che si sia parlato anche di Dani Olmo, altro giocatore che interessa ai rossoneri, è reduce dal successo negli Europei Under 21, ed è attualmente in forza alla Dinamo Zagabria. Ma tra i giocatori gestiti da Lemic c'è anche Lovren, che il Milan vorrebbe affiancare a Romagnoli. Antenne alte, insomma, perché il fermento è parecchio.

TAGS:
Milan
Mijatovic
Lucci
Perin
Casa milan
Boban

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X