Milan, Reina libera Donnarumma

I rossoneri trattano con il portiere del Napoli. Per fare il secondo? Possibile, ma...

Milan, Reina libera Donnarumma

Perché il Milan tratta l'acquisto, sia pure a parametro zero, di un portiere di quasi 36 anni? La domanda, lecita all'indomani dell'annuncio di Mirabelli sull'avvio delle contrattazioni con Pepe Reina, non può non aprire una serie di riflessioni significative sul futuro della porta del Milan. Allo spagnolo del Napoli, sempre che l'affare vada poi effettivamente in porto, i rossoneri avrebbero offerto un contratto biennale con opzione per un terzo anno. Una proposta di tutto rispetto per un portiere non più giovane che lascia supporre che difficilmente sarà affidato a Reina un ruolo da comparsa.

In altre parole: davvero il Milan mette sotto contratto un giocatore esperto e di qualità, ma anche non più giovanissimo, per lasciarlo in panchina? La risposta potrebbe essere anche banalmente sì. Reina, quindi, sarebbe stato inseguito dal Milan - e poi eventualmente comprato - per aiutare Donnarumma, titolare inamovibile, a continuare il suo percorso di crescita. Il punto, però, è che la risposta potrebbe anche essere no e che, di conseguenza, lo spagnolo del Napoli possa venire a Milano a fare il titolare. Con tutto quello che ne consegue.

Il riferimento è ovviamente al mercato, alle parole recenti di Mino Raiola sul futuro di Donnarumma e alla necessità del Milan di incassare soldi per rimettere a posto i conti e permettersi un mercato autofinanziato. Attenzione soprattutto a quest'ultimo punto, perché il club di via Aldo Rossi sta ancora aspettando eventuali sanzioni da parte della Uefa e potrebbe trovarsi, in estate, a fare i conti con paletti severissimi.

Se insomma Donnarumma, tra qualche mese, decidesse - magari suo malgrado - di lasciare il Milan, la notizia non sarebbe del tutto sorprendente. E, al netto di un cambio generazionale controcorrente (un Milan giovane con un portiere esperto), darebbe un senso preciso alla trattativa, in corso e ben avviata, con Pepe Reina e alla proposta contrattuale messa sul tavolo dello spagnolo.

Il punto è piuttosto capire dove potrebbe finire Gigio. La squadra europea che ha maggiormente bisogno di un portiere è sicuramente il Psg. Donnarumma è affascinato dalla possibilità di giocare a Parigi e in una squadra che, per quanto incompiuta, ha grande qualità. Raiola, dal canto suo, va sempre a cercare il miglior acquirente e sa di poter strappare allo sceicco l'ingaggio più alto per il suo assistito. Resta da capire quale offerte il Milan potrebbe considerare irrinunciabile e a quale cifra potrebbe essere disposto a cedere il suo gioiello. Difficile che si scenda sotto i 70 milioni. E difficile, considerando gli "attori" dell'eventuale trattativa, immaginarsi così precocemente un finale. Guai, però, a sottovalutare la domanda di partenza: perché il Milan tratta un portiere di quasi 36 anni?

TAGS:
Mercato
Milan
Donnarumma
Reina

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X