Roma, obiettivo Sarri per la prossima stagione

Di Francesco non sarà confermato in ogni caso, l'ex Napoli è criticato al Chelsea e può tornare in Italia a giugno

Roma, obiettivo Sarri per la prossima stagione

Tra Italia e Inghilterra, i difficili momenti di Roma e Chelsea possono intrecciarsi. Se Eusebio Di Francesco contro il Milan si giocherà la panchina traballante per l'1-7 in Coppa Italia, non vanto meglio a Maurizio Sarri dopo lo 0-4 contro il Bournemouth. Il tecnico ex Napoli, ferocemente criticato dai media inglesi, potrebbe anche tornare in Italia dopo una sola stagione: è il sogno estivo dei giallorossi per giugno.

Nella caos della Capitale, infatti, una cosa sembra certa: a fine stagione si cambierà guida tecnica, sia che Di Francesco riesca ad arrivare a fine campionato sia che subentri qualcuno in corsa (in queste ore è anche spuntato il nome di Christian Panucci, attuale ct dell'Albania).

E il nome in cima ai desideri di Pallotta, secondo Gazzetta dello Sport e Messaggero, è proprio Sarri: si spiegherebbe anche così il raffreddamento della pista Paulo Sousa per l'immediato. Il portoghese infatti vorrebbe nel contratto una clausola che farebbe scattare il rinnovo in caso di quarto posto mentre la Roma vuole tenere le mani libere in estate per puntare su un tecnico di più alto profilo.

Sarri è attualmente al quinto posto della Premier League, a pari punti con l'Arsenal quarto, ma arriva da due sconfitte in campionato, contro Bournemouth e Gunners. Aggiungendo l'esordio opaco di Higuain, diretta richiesta del tecnico, il quadro è completo: senza una decisa virata e la qualificazione in Champions a fine anno, l'esperienza inglese potrebbe finire dopo solo 365 giorni. Ed ecco che si spalancherebbero di nuove le porte della Serie A.

TAGS:
Mercato
Chelsea
Roma
Sarri
Di francesco
Paulo sousa

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X