Mondiali 2018, Hazard a muso duro: "Meglio perdere con il Belgio che vincere con la Francia"

Il capitano dei Diavoli Rossi amaro dopo il ko in semifinale. Adesso per lui si sfidano Barcellona e Real Madrid

La sconfitta con la Francia in semifinale ha lasciato il segno. La finale dei sogni è sfumata, e per Eden Hazard, capitano del Belgio, l'uomo che sognava di alzare la Coppa sotto il cielo di Mosca, è arrivato il momento dello sfogo. Ventiquattro ore ore dopo aver ammesso che tutta la sua famiglia "ha sempre tifato Francia", è proprio la Nazionale transalpina a finire nel mirino del fuoriclasse del Chelsea. "Preferisco perdere con questo Belgio piuttosto che vincere in una Francia del genere" ha dichiarato a Nieuwsblad.

Parole dure, quelle di Hazard, il quale ha comunque fatto autocritica: "La Francia non gioca bene, ma è efficiente. Noi non siamo riusciti a trovare il loro punto debole nonostante abbiamo giocato una grande partita. Siamo stati eliminati da una squadra più solida di noi".

Adesso, per Hazard, è arrivato il momento delle meritate vacanze. Poi, la nuova stagione. Sempre con il Chelsea? Difficile dirlo. In Spagna, infatti, è in corso un duello tra Barcellona e Real Madrid per strapparlo ai Blues, con i Blancos favoriti. D'altronde, con Cristiano Ronaldo alla Juventus, serve un fuoriclasse come Eden per continuare a provare a primeggiare in Europa e nel mondo.

TAGS:
Mondiali
Russia 2018
Hazard
Belgio
Francia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X